English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MAR 28
GIUGNO
 
jonio
Breaking
Jonio
25/04/2022 16:41:16 Rogliano: Serata di premiazioni per poeti e narratori     18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corigliano-Rossano: I Carabinieri soccorrono una neonata denutrita
I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno soccorso una neonata di pochi mesi
 martedì 9 marzo 2021 19:23
Corigliano-Rossano: I Carabinieri soccorrono una neonata denutrita I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno soccorso una neonata di pochi mesi, su richiesta di alcuni residenti che avevano visto la madre in evidente stato confusionale, non dare le dovute cure alla stessa. Nello specifico i militari della Sezione Radiomobile di Corigliano Calabro intervenivano nella frazione di Apollinara perché dei residenti avevano segnalato una donna girovagare per strada senza una meta, con sulle spalle una neonata che piangeva disperatamente. Nel frattempo alcuni cittadini avevano fermato la donna e le avevano offerto del latte da somministrare alla figlioletta per placare il suo pianto, dovuto verosimilmente alle molte ore di digiuno. Intervenuti sul posto i Carabinieri, si rendevano conto dello stato confusionale della giovane donna, che dava risposte assolutamente prive di senso e vedendo anche la neonata mal nutrita e con vestiti sporchi, allarmavano immediatamente personale sanitario e dei servizi sociali. Quindi sia la donna che la neonata venivano portati presso il locale pronto soccorso, dove, dopo specifiche visite, venivano esclusa qualsiasi tipo di lesione nei confronti delle stesse. Sulla base delle circostanze accertate, i Carabinieri ausonici, di comune accordo con gli assistenti sociali, decidevano di affidare la neonata momentaneamente ad una dottoressa, in attesa delle decisioni del Tribunale dei Minori, avvisato dei fatti, unitamente alla Procura della Repubblica di Castrovillari, dai Carabinieri della Stazione di Corigliano.
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#neonata denutrita
 
QR-Code
Copyright © 2014-2022 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone