English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MAR 28
GIUGNO
 
jonio
Breaking
Jonio
25/04/2022 16:41:16 Rogliano: Serata di premiazioni per poeti e narratori     18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Schiavonea, evade dai domiciliari dopo 48 ore: arrestato dai Carabinieri
 sabato 26 dicembre 2020 12:01
Schiavonea, evade dai domiciliari dopo 48 ore: arrestato dai Carabinieri Un’ennesima importante operazione a presidio e tutela della sicurezza della comunità è stata effettuata nelle ultime ore dai Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro, agli ordini del Capitano Cesare Calascibetta. Un uomo di 48 anni, originario di Terranova da Sibari ma domiciliato nella popolosa frazione comunale di Schiavonea, è stato arrestato dai militari della Stazione di Corigliano Centro per evasione dagli arresti domiciliari, dopo solo 48 ore dalla misura alla quale era stato sottoposto poiché resosi responsabile di una serie di gravi reati commessi in flagranza: false attestazioni e dichiarazioni sulle generalità a pubblico ufficiale, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato, detenzione di sostanze stupefacenti. Difatti, nella serata del 22 dicembre scorso, all’incirca verso l’orario di chiusura delle attività commerciali, a seguito di segnalazioni provenienti da numerosi cittadini, una pattuglia della Sezione Radiomobile interveniva presso un supermercato situato in via Fontanelle, a Corigliano Scalo; all’interno dell’attività, infatti, era presente un soggetto italiano in stato di forte alterazione a causa di ubriachezza, il quale, fermato dai Carabinieri, non esitava a prendere a calci e pugni gli stessi militari, arrivando addirittura a sferrare un pugno all’autovettura di servizio. Sul posto, allertati dai colleghi, giungevano altre pattuglie dell’Arma coriglianese, che provvedevano ad arrestare l’uomo e sottoporlo a perquisizione personale, dalla quale si scopriva la presenza di un involucro con sostanze stupefacenti del tipo eroina, per una quantità pari a 1,5 grammi. L’uomo, condotto in caserma, forniva false generalità ai militari, e difatti, a seguito di fotosegnalamento, emergeva la sua vera identità.
Il 48enne, avendo pertanto violato la misura degli arresti domiciliari, è stato arrestato per il reato di evasione, in attesa del giudizio direttissimo.
    Fabio Pistoia
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano-rossano #schiavonea #carabinieri #arresto
 
QR-Code
Copyright © 2014-2022 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone