English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
VEN 23
FEBBRAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
25/04/2022 16:41:16 Rogliano: Serata di premiazioni per poeti e narratori     18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corigliano-Rossano: “Il mistero della nuova scuola di Cantinella”, il Movimento del Territorio interroga il sindaco Stasi
Lo dichiara in una nota l’ex sindaco Pasqualina Straface
 sabato 25 luglio 2020 17:50
Corigliano-Rossano: “Il mistero della nuova scuola di Cantinella”, il Movimento del Territorio interroga il sindaco Stasi “Poco più di un mese all’apertura delle scuole per il nuovo anno scolastico 2020/2021 e nel comune di Corigliano Rossano ci sono tanti punti interrogativi e poche certezze (negative). Ad oggi ci sono molti dubbi circa la situazione che genitori e bambini dovranno affrontare a settembre quando riapriranno le scuole, infatti nel territorio ci sono alcune scuole inagibili e non si sa se per settembre verranno recuperate o meno (nonostante il fatto che, a quanto pare, siano presenti circa 21 milioni di euro nelle casse comunali)”.
E’ quanto dichiara, in una nota, il movimento del Territorio guidato da Pasqualina Straface. “Un altro dubbio è rappresentato dalla sperata riorganizzazione della scuola Ariosto chiusa qualche mese fa, ma la questione più rilevante è rappresentata dalla nuova scuola di Cantinella, argomento sul quale il sindaco Stasi non ha fornito nessun tipo d’informazione. Cosa si nasconde dietro la scuola di Cantinella? Dove andranno i Bambini ? Gli scolari di Cantinella e San Nico dovranno continuare a subire disagi? A queste domande - proseguono dal movimento del Territorio - vorremmo che il sindaco Stasi ci fornisse delle risposte ben chiare, cosa che purtroppo non ha finora fatto. Tuttavia, il sindaco Stasi e la sua giunta hanno saputo anche darci delle certezze, che ovviamente classifichiamo come certezze negative, come la recente notizia della bocciatura di tutti i progetti presentati per la riqualificazione dell’edilizia scolastica cittadina, nell’ambito del piano regionale triennale 2018/2020, perdendo così 17 milioni di euro, come l’ormai scontata assenza di informazioni e di risposte alla cittadinanza, come il puntuale ritardo di programmazione in qualsiasi settore. Ci auguriamo che il sindaco Stasi e la sua giunta possano invertire la rotta e, nel frattempo, siano in grado di fornire delle risposte ben chiare sulle questioni fin qui riportate”.
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#la scuola di cantinella
 
QR-Code
Copyright © 2014-2024 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone