English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MER 19
GENNAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»     13/02/2021 19:52:52 Cassano Jonio: Garofalo “Verità sui casi di tumori nel Comune“  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

“I POTENTI GIOCANO A MONOPOLI“, poesia di Luigi Visciglia
 mercoledì 18 gennaio 2017 10:28
“I POTENTI GIOCANO A MONOPOLI“, poesia di Luigi Visciglia I POTENTI GIOCANO A MONOPOLI
3 gennaio 2017

Al caro amico Fabio Pistoia

Banchieri!
Usurai dell’alta finanza
emettono cartaccia monetizzata.
Seduti sulle loro poltrone,
costruite con ossa
ricoperte d’umana pelle,
colorate con sangue di bambini.
Osservano la scacchiera delle Nazioni:
geografia incerta,
feudi d’amministrare,
confini da modificare,
risorse da sfruttare,
uomini da gestire.
Monopolizzano giocando,
protetti dal dio degli eserciti.
Regolano il flusso monetario,
provocano crisi sociale,
diseguaglianze economiche,
debito pubblico,
elargiscono ed impoveriscono,
straziano gli Stati e li divorano
per il nuovo Ordine mondiale.
I sudditi inermi,
in balia degli sgherri feudatari,
uccisori della sovranità.
Tirannide!
Amaro sapore della povertà.
Alma desolata,
di che piangi, se rider non puoi
e lacrime gli occhi tuoi più non hanno.


Luigi Visciglia
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#I POTENTI GIOCANO A MONOPOLI #poesia Luigi Visciglia
 
QR-Code
Copyright © 2014-2022 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone