English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
VEN 21
GENNAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»     13/02/2021 19:52:52 Cassano Jonio: Garofalo “Verità sui casi di tumori nel Comune“  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Non lasciamoci tagliare le ali
 martedì 1 novembre 2016 09:52
Non lasciamoci tagliare le ali L’Organizzazione di Volontariato “Insieme“ e l’Associazione “Azzurra“, nell’ambito del Progetto “Con Armonia nel Territorio“, sostenuto dalla Fondazione con il Sud, in rete con alcune Associazioni e Istituzioni operanti nei Comuni di Rossano, Corigliano Calabro e Cassano allo Ionio (UNIVOC, ANTEAS, AZZURRA, DONNE INSIEME, IL SAMARITANO, il Comune di Corigliano Calabro e l’Istituto Comprensivo “A.AMARELLI“ di Rossano), organizzano una manifestazione che si effettuerà nella mattinata di giovedì 3 novembre p.v., presso il Centro di Eccellenza in Corigliano Calabro, alla quale parteciperà una rappresentanza di tutte le scuole superiori del territori a moderare i lavori sarà Antonio Gallina Presidente dell’Associazione Azzurra. Il suddetto progetto nasce con l’intento di contrapporre alla cultura dello scarto, dell’individualismo, dell’indifferenza e del fatalismo rassegnato all’oppressione mafiosa, una cultura del dialogo, dell’integrazione, della legalità e della cittadinanza attiva. A tal fine si stanno portando avanti alcuni laboratori che hanno coinvolto ragazzi diversi per stato sociale/economico, culturale/linguistico e con disabilità, partendo dalla convinzione che la diversità è una ricchezza da condividere insieme agli altri per una sana crescita personale, per un inserimento sociale e per ridurre disadattamenti ed isolamenti. Nel corso della manifestazione si effettueranno le performance preparate nei laboratori bandistico, corale, fotografico e di danza e ballo. È nostro desiderio far conoscere l’esperienza anche ai giovani Coriglianesi perché possano condividere gli obiettivi formativi del progetto e farsi promotori di tali valori nei propri Istituti, nelle proprie famiglie e nell’intera collettività. Parteciperanno alla manifestazione l’Arcivescovo della Diocesi di Rossano-Cariati, Monsignor Giuseppe Satriano e l’Assessore alla Politiche Sociali del Comune di Corigliano Calabro, Marisa Chiurco. Testimonial d’eccellenza saranno inoltre don Giacomo PANIZZA, che ha fondato nel 1976 a Lamezia Terme il “Progetto Sud“ con lo scopo di promuovere attività di solidarietà sociale ed educative sui temi della cittadinanza attiva e della legalità in Calabria, sino a mettere a repentaglio la sua stessa vita per un progetto di assistenza alla diversabilità su di un bene confiscato alla ndrangheta. Sarà presente anche il testimone di giustizia Rocco Mangiardi, il quale si ama definire “cittadino responsabile“, da anni ormai sotto scorta per essersi rifiutato di pagare il pizzo e aver denunciato la criminalità organizzata del lametino. Gli ospiti saranno disponibili ad un dibattito sul tema ed a rispondere alle stimolazioni che i ragazzi lanceranno durante l’evento. È importante che la cittadinanza coriglianese tutta, e in particolare le giovani generazioni, sostengano con la loro presenza e vicinanza persone che dedicano la loro vita al riscatto di un territorio troppo spesso sopraffatto dall’illegalità.
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#Ass. Azzurra #Comuni #Centro di Eccellenza
 
QR-Code
Copyright © 2014-2022 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone