English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
VEN 23
FEBBRAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
25/04/2022 16:41:16 Rogliano: Serata di premiazioni per poeti e narratori     18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corso di Formazione di Operatore della Prevenzione della violenza di genere
 giovedì 1 settembre 2016 19:44
Corso di Formazione di Operatore della Prevenzione della violenza di genere Lunedì 5 settembre alle ore 9,00 alla presenza dell’On.le Enza Bruno Bossio, della Dirigente Scolastica prof.ssa Susanna capalbo del Direttore Sanitario dr Francesco Giudiceandrea e dei docenti avrà inizio il Corso di “Operatori della Prevenzione della violenza di genere”.
L’On.le Enza Bruno Bossio svolgerà una lezione sul tema della violenza sulle donne e presenterà la Proposta di Legge di iniziativa di Deputati, di cui è prima firmataria, “Introduzione dell’educazione di genere nelle attività didattiche delle scuole del sistema nazionale di istruzione”. La proposta di legge prevede che “i piani dell’offerta formativa delle scuole del primo e del secondo ciclo di istruzione adottano misure educative volte all’eliminazione degli stereotipi di genere promuovendo cambiamenti nei modelli comportamentali al fine di eliminare pregiudizi, costumi, tradizioni e altre pratiche socio-culturali fondati sulla differenziazione delle persone in base al sesso di appartenenza e di sopprimere gli ostacoli che limitano di fatto la complementarità tra i sessi nella società.”

Il Corso, che si svolgerà il 5 – 6 – 7 settembre, è propedeutico all’avvio dal prossimo Anno Scolastico del progetto “Educazione ai sentimenti e alle relazioni prevenzione delle violenze di genere”; che verrà implementato nelle scuole del territorio che vorranno aderire all’iniziativa.
Il programma del Corso è così articolato:
Lunedi 5 settembre
ore 9,00 – 12,30: Presentazione Corso e progetto “Educazione ai sentimenti e alle relazioni prevenzione delle violenze di genere”- Illustrazione proposta di Legge “Introduzione dell’educazione di genere nelle attività didattiche delle scuole del sistema nazionale di istruzione”;
ore 14,30 – 18,00: Gestione e conduzione dei gruppi – regole dei gruppi
Martedi 6 settembre

Primo modulo
Identificare i ruoli di genere e le disuguaglianze.
ore 9,00 – 12,30:
Modulo 1. Azione 1Gli stereotipi e le diseguaglianze.
Identità e differenze di genere e di sesso, gli stereotipi e le diseguaglianze nel proprio contesto.

Ore 14,30 – 18,00
Modulo1. Azione 2–Gli stereotipi e la gabbia
Stereotipi e ruoli di genere nella comunicazione, su internet e nel gruppo. La gabbia.

Mercoledi 7 settembre
Ore 9,00 – 12,30: Secondo modulo
Identificare e riconoscere le diverse forme di violenza ed il collegamento tra le differenze di genere e le situazioni di violenza.
Modulo 2. Azione 1 – la violenza di genere
Le manifestazioni di violenza di genere ed i mass media


Ore 14,30 – 17,00: Terzo modulo
Riconoscere la violenza tra adolescenti e nei rapporti di coppia, ed il legame tra stereotipi di genere, rapporti di coppia diseguali e violenza.

Modello 3. Azione1- La violenza tra gli adolescenti
Le esperienze di storie di violenza tra adolescenti
Modello 3. Azione 2 – Se mi maltratti non mi ami. La violenza sulle donne ed i rapporti sentimentali.
Per maggiori informazioni, per visionare l’organizzazione del Corso e per la scheda di iscrizione è necessario collegarsi al sito www.mondiversi.it, per altre informazioni è possibile telefonare al numero 0983/031492.

Il Presidente Antonio Gioiello
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#Mondiversi #Corso di formazione #Prevenzione
 
QR-Code
Copyright © 2014-2024 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone