English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MER 19
GENNAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»     13/02/2021 19:52:52 Cassano Jonio: Garofalo “Verità sui casi di tumori nel Comune“  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

“POPOLI SENZA SOVRANITA’“, nuova poesia di Luigi Visciglia
 giovedì 4 agosto 2016 09:39
“POPOLI SENZA SOVRANITA’“, nuova poesia di Luigi Visciglia POPOLI SENZA SOVRANITA’
Alla Grecia, culla della civiltà

(28 luglio 2016)

Soffiava un vento di primavera
dalle coste del mare Egeo
alla foce del Crati,
trasportando
la dolce brezza della civiltà.
Fiero, altero, ingegnoso
era il Greco.
Filosofi, letterati, intellettuali,
armonizzatori fra potere e società.
Non invasori!
Esportatori di civiltà,
acculturatori di sviluppo,
fondatori di Sybaris, Thurio, Crotone….
La ricca Magna Graecia,
fertile giardino,
incastonata ai piedi di monti e colline.
La verde pianura distesa sullo Jonio,
secoli di benessere e progresso.
Muta il vento,
cambiano i governi.
Grecia,
madre della civiltà,
umiliata, offesa,
derubata della sovranità,
indebitata e schiavizzata libera.
Lontano ricordo dell’eterna cultura.
Piangono Telete, Platone, Aristotele, Socrate.
Si sgretola la cultura,
lentamente muoiono i diritti umani.
Il potere modifica il linguaggio:
potere globale, liberticida, killers economici,
corporotocrazia, l’occhio che tutto vede,
economia parassitaria, schiavi del debito.
Parole incomprensibili.
Gli intellettuali
hanno smarrito
il bello dell’intelletto.
Giocano,
con i loro pensieri abortiti.
La letteratura
parla del niente con opere scialbe.
La fantasia
non costruisce,
dorme lo spirto e non ruggisce.
Ombre assonnate popolano la terra.
I benpensanti,
custodi della sicurezza sociale,
hanno venduto le nostre anime.


Luigi Visciglia
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#POPOLI SENZA SOVRANITA’ #Luigi Visciglia #Poesia #Magngrecia
 
QR-Code
Copyright © 2014-2022 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone