English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
GIO 20
GENNAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»     13/02/2021 19:52:52 Cassano Jonio: Garofalo “Verità sui casi di tumori nel Comune“  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

“GLI AMMINISTRATORI DEL CONDOMINIO“ POESIA DI LUIGI VISCIGLIA
 venerdì 6 maggio 2016 10:30
“GLI AMMINISTRATORI DEL CONDOMINIO“ POESIA DI LUIGI VISCIGLIA Gli amministratori del condominio

01/09/2010

In uno strano paese,
un condominio, una città, una nazione,
dove l’illecito è lecito,
lontano da ogni sistema
civile e democratico.
Il parlamentare,
obeso di cervello e di ventre,
si presenta all’assemblea.

Sono di centrodestra,
dice l’onorevole.
Sono di centrosinistra,
risponde il senatore.
Il ministro è di centro.
Sono assenti la sinistra e la destra litigiose
Governare!
Amministrare il condominio?
Troppo lavoro e molti rischi.
Legiferiamo!.......legiferiamo!
Aumento dello stipendio a vita,
immunità, legittimo impedimento, processo breve.
Non più punibili:
malversazione, concussione, corruzione,
finanziamenti illeciti, associazione mafiosa.
Approvato a maggioranza.
Onorevoli, per non litigare:
compreremo i voti,
distruggeremo la giustizia,
lottizzeremo tutto,
lavori pubblici a chi governa,
finanza al centrodestra,
sanità al centrosinistra.
La plebaglia!
Deve pagare e subire.
Gli accoliti corrotti, non pensanti,
lottizzati, drogati:
dal grande fratello, l’isola dei famosi,
miss sculettante, super-enalotto,
gratta e perdi, slot-machine.
Che tristezza!
Il patto: scellerato, ignobile, vergognoso,nefando, scandaloso,
è ratificato.
I sudditi felici.

Il despota,
Con elucubrazione, eloquenza,
implacabile, inflessibile,
forsennato …
con solennità faraonica,
PROCLAMO,
ORDINO AI CONESTABILI:
spegnete tutte le fioche lucerne,
eclissate i cervelli pensanti.
Così sia detto,così sia fatto.

Hanno perso il senso civico.
Hanno comprato i voti.
Hanno svuotato le casse.
Hanno ucciso la democrazia.
Maledetti tiranni.
Hanno mischiato tutto.
I politici hanno sposato la mafia.
Incomprensibile è il linguaggio.
Palese è l’arroganza.

Gli eroi !
Troppo, troppo costoso il loro sangue.

La fiaccola è fioca, flebile, smorta.
Solo in piazza della Concordia,
nella mente utopistica..la fiaccola:
splende, illumina, irradia.
Legalità, trasparenza, democrazia.

Una società abulica.
Dormono felici, ignari dei loro piccoli mali affari.
Alcuni sognano, sperano che domani …
SI’!
Domani , rinasceranno
PIO LA TORRE,FALCONE E BORSELLINO.


Luigi Visciglia
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#Amministratori di Condominio #Poesia #Luigi Visciglia
 
QR-Code
Copyright © 2014-2022 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone