English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MER 19
GENNAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»     13/02/2021 19:52:52 Cassano Jonio: Garofalo “Verità sui casi di tumori nel Comune“  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

“LA FINE DI UN’EPOCA: PCI-MSI“ ULTIMA POESIA DI LUIGI VISCIGLIA
 domenica 17 aprile 2016 00:32
“LA FINE DI UN’EPOCA: PCI-MSI“  ULTIMA POESIA DI LUIGI VISCIGLIA LA FINE DI UN’EPOCA: PCI-MSI
15 aprile 2016


Nella città dell’indifferenza,
la sala parto è occupata.
La signora Bilderberg ha le doglie.
Nel quartiere dell’oblio,
un funerale!
Il cocchio trasporta le bare.
Due file umane ordinate,
divise da uno spartitraffico,
seguono con passo lento i feretri.
Ai lati dello stradone,
gl’ignavi curiosi
osservano con la loro indifferenza
l’enorme corteo.
Una calca infinita,
fin dove l’occhio arriva.
Nel dolore
accompagnano i loro ideali.
Pianti, lamenti, gemiti,
grida disperate,
dolore comune.
Da un lato della fila
un coro sommesso canta:
“Faccetta nera”!
Un attimo di silenzio.
La moltitudine risponde:
“Bandiera rossa”!
Un silenzio irreale.
Qualcuno grida,
cadenza!
Tacchi, scarpe, scarponi,
pigiano sul duro asfalto
producendo un ritmo
che esalta gli animi,
dolce melodia di un mondo passato.
Non litigano più.
Alto il fascio littorio,
seguito dalle bandiere a lutto.
La bandiera rossa!
Con falce, martello e stella
veglia sulla folla
addolorata e sconfortata.
Le voci si mescolano:
“Enrico! Giorgio! Enrico! Giorgio!”...
Dignità, sovranità, rettitudine e coerenza,
lontano ricordo
delle pensioni di Benito.
Chi protegge l’umile ceto?
In lontananza
un colpo di cannone gela l’aria,
il corteo è confuso.
Campane a festa!
Un vociare gioioso.
Gl’ignominiosi sono mimetizzati.
È nata!
Giocondi, festosi, i vili
annunciano la nuovo tirannia.
Qualcuno chiede:
“Come si chiama?”
e una voce beffarda risponde:
“Dittatura finanziaria”


Luigi Visciglia
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#La fine di un’epoca
 
QR-Code
Copyright © 2014-2022 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone