English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
VEN 23
FEBBRAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
25/04/2022 16:41:16 Rogliano: Serata di premiazioni per poeti e narratori     18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

TURISMO, ENTE COLLABORA CON ASSOCIAZIONI
OBIETTIVO: RIDURRE TEMPI E INTERCETTARE RISORSE
 lunedì 21 marzo 2016 14:38
TURISMO, ENTE COLLABORA CON ASSOCIAZIONI Creare una rete per il turismo che consenta all’Ente di interagire con gli operatori e le associazioni avviando una programmazione sinergica all’insegna dell’ascolto reciproco. Valorizzare ogni risorsa culturale materiale e immateriale. Mettere a disposizione relazioni e luoghi dove possano prendere forma le varie manifestazioni, inserendo la Città di Corigliano all’interno di diversi circuiti turistici. Ridurre i tempi burocratici nella realizzazione degli eventi. Riuscire a intercettare le risorse finanziare utili.
Sono, questi, gli obiettivi che l’assessore al turismo Alessandra capalbo ha illustrato nel corso di un incontro con gli operatori e le associazioni locali, tenutosi nei giorni scorsi. L’assessore ha spiegato le linee programmatiche che intende portare avanti in stretta collaborazione con tutte le forze in campo. Alla riunione era presente anche il consigliere Giampiero DARDANO.
Dobbiamo partire dal presupposto – dichiara l’assessore – che marketing del territorio, spettacolo, promozione turistica e sport costituiscono potenti fattori di sviluppo sociale ed economico di ogni comunità e strumento di crescita del suo senso civico e di appartenenza. Creare RETE – continua – è l’unico metodo per avviare uno scambio di idee e proposte, attuando un confronto costruttivo che miri al benessere della comunità. Auspico che questo stesso metodo – conclude la capalbo – possa essere esteso anche allo sport affinché si abbia una regolamentazione concertata anche in questo ambito.
Nel corso dell’incontro si è parlato anche di come lavorare assieme per proporre un ricco cartellone estivo che preveda spettacoli, manifestazioni ed eventi da giugno a settembre; mese nel quale si terrà la 29° festa nazionale del Teatro.
Il programma che la capalbo ha illustrato prevede diversi punti: dall’adesione a piattaforme web innovative che promuovano e pubblicizzino il patrimonio culturale e le aziende della filiera turistica, alla candidatura della Città ai più importanti sigilli di qualità nazionali e internazionali; dall’incentivare la nascita di attività commerciali, botteghe di mestiere e residenze d’artista, alla promozione di spettacoli e manifestazioni culturali di tipo teatrale, canoro, folkloristico, gastronomico; dall’individuazione di eventi che pongano l’attenzione al mondo dell’infanzia, all’inserimento di Corigliano in percorsi religiosi, favorendo la conoscenza e la fruizione dei beni attraverso il mantenimento delle Chiese aperte e fornendo ognuna di esse di adeguati pannelli descrittivi; dal promuovere la realizzazione di film o corto-metraggi nel territorio, al sostenere manifestazioni di carattere sociale e ambientale per un turismo eco-sostenibile; dalla creazione di punti per l’informazione turistica, alla maggiore fruibilità della marina e del centro attraverso collegamenti con navette da e per i villaggi turistici. - (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano #turismo #capalbo #assessore #turismo #comune
 
QR-Code
Copyright © 2014-2024 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone