English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MER 19
GENNAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»     13/02/2021 19:52:52 Cassano Jonio: Garofalo “Verità sui casi di tumori nel Comune“  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

“ALLEGORIA“, POESIA DEL CORIGLIANESE LUIGI VISCIGLIA
 martedì 23 febbraio 2016 09:41
“ALLEGORIA“, POESIA DEL CORIGLIANESE LUIGI VISCIGLIA ALLEGORIA

Nella casa della cultura
la lavagna è rotta.
Gli endecasillabi sono caduti.
Le rime sono volate,
spariti i sonetti.
Indignati: le vocali,
la punteggiatura, scioperano.
Frasi sconnesse
comunicano le consonanti.
Gli uomini!
Nella girandola dell’incomunicabilità
balbettano felici.
Il cane abbaia, il gatto miagola,
meraviglioso è l’ululato del lupo.
Dolce musica per chi sa ascoltare.
Loro si comprendono.
Il guardiano scolastico
ha nascosto il gessetto.
Gli scolari rumorosi
giocano con i loro Iphone, Ipad, Sms, WhatsApp
scrivendo frasi incompiute:
tvb… x te.
L’abbecedario è soppresso,
il vocabolario agonizza,
i vocaboli muoiono.
Gli adulti imitano i ragazzi.
I nostri figli!
Condizionati, soggiogati
in un girotondo vertiginoso
di balbettanti.
Il canto del gallo
non risveglia le coscienze
delle sacre acque dell’intelletto.

Luigi Visciglia
(5 febbraio 2016)
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#Allegoria #Luigi Visciglia #Poesia #Coriglianese
 
QR-Code
Copyright © 2014-2022 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone