English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
VEN 23
FEBBRAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
25/04/2022 16:41:16 Rogliano: Serata di premiazioni per poeti e narratori     18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

BIENNALE DIETA MEDITERRANEA, CORIGLIANO PARTNER
SIGLATA INTESA CON FONDAZIONE PAOLO DI TARSO
 venerdì 12 febbraio 2016 18:24
BIENNALE DIETA MEDITERRANEA, CORIGLIANO PARTNER Attuare i principi della Governance Alimentare Sostenibile (ONU 2010). Utilizzare l’alimentazione mediterranea per il contrasto alle malattie non trasmissibili. Sostenere la crescita economica urbana attraverso stimoli per il lavoro, la competitività delle attività produttive e l’innovazione. Valorizzare e salvaguardare il territorio. Tutelare i diritti fondamentali dell’uomo con particolare riferimento all’accesso al cibo sano e all’acqua potabile.
Sono, questi, gli obiettivi alla base del protocollo di intesa, firmato stamani (venerdì 12) dal Sindaco Giuseppe GERACI e dalla rappresentante legale della Fondazione Culturale PAOLO DI TARSO di Roma Luana GALLO per la promozione e la realizzazione di progetti comuni. In primis la I BIENNALE DELLA DIETA MEDITERRANEA 2016, di cui la Fondazione Culturale Paolo di Tarso è ideatrice e attuatrice.
All’incontro erano presenti anche il vicesindaco Francesco Paolo ORANGES, l’assessore ai lavori pubblici Raffaele GRANATA, l’assessore al turismo Alessandra capalbo, il consigliere comunale Angelo CARAVETTA.
Durante la BIENNALE si terranno eventi in tutto il Mezzogiorno d’Italia, tra scuole, centri storici, parchi e tutti gli altri luoghi ideali di accoglienza. Sarà, infatti, un’esposizione a carattere diffuso e sostenibile.
Corigliano, in quanto città partner, avrà l’opportunità non solo di promuovere nuovi modelli di economia ecosostenibili, ma anche di inserirsi in una vetrina internazionale che potrà dare lustro ai beni storici, architettonici e culturali di tutto l’hinterland.
La partnership siglata quest’oggi mira a dare forma e vita a progetti che abbiano ricadute sulla crescita economica del territorio, lo sviluppo del sistema sociale, delle professioni, della tutela della salute, dell’agricoltura sostenibile, della sicurezza alimentare e della sostenibilità ambientale.
Per la realizzazione di tali progetti e la promozione della missione entrambe le parti hanno individuato un responsabile. Per il Comune di Corigliano Calabro è Tina A. DE ROSIS, responsabile del settore diritti sociali, cultura e istruzione. Per la Fondazione Culturale PAOLO DI TARSO è la Eleonora CAFIERO, manager della Dieta mediterranea, sostenibilità ambientale e sicurezza alimentare.

(Fonte MONTESANTO Sas Comunicazione & Lobbying).
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#Biennale #Dieta Mediterranea #Patner #Sicurezza Alimentare #Sostenibilità ambientale
 
QR-Code
Copyright © 2014-2024 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone