English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
VEN 21
GENNAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»     13/02/2021 19:52:52 Cassano Jonio: Garofalo “Verità sui casi di tumori nel Comune“  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

PROFESSORE DI ROSSANO TROVATO MORTO A TUNISI, E’ GIALLO
 giovedì 5 febbraio 2015 12:22
PROFESSORE DI ROSSANO TROVATO MORTO A TUNISI, E’ GIALLO INDAGINI APERTE SULLE CAUSE DELLA MORTE DI UN PROFESORE DI ROSSANO IN TUNISIA.

E’ giallo sulla morte di Massimo Bevacqua, originario di Rossano, il docente di 42 anni trovato cadavere nella sua abitazione di Sidi Bou Said, a Tunisi.
È toccato ai carabinieri del comando provinciale di Cosenza, informare i familiari dell’accaduto dopo essere stati incaricati dall’ambasciata italiana a Tunisi.
Bevacqua, ricopriva un posto di professore di lingua italiana all’università di Cartagine era un noto arabista, si era laureato in lingue e letterature orientali all’Università La Sapienza di Roma. Le indagini sono in corso da parte della magistratura tunisina che ne ha chiesto l’autopsia. Da una prima analisi la morte è da attribuirsi allo scoppio di un incendio all’interno della sua abitazioni, ma resta ancora il giallo sulla reale causa di morte del Bevacqua, sarà appunto l’autopsia a chiarire ogni eventuale dubbio.
    Redazione
Visualizza in pdf
 

 
 
 
 
QR-Code
Copyright © 2014-2022 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone