English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
DOM 14
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
25/04/2022 16:41:16 Rogliano: Serata di premiazioni per poeti e narratori     18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

CORIGLIANO SFIDA LA LUPARENSE. MERCATO, DALLA SPAGNA ARRIVA CUCU, DA CORIGLIANO...
 domenica 3 gennaio 2016 17:01
CORIGLIANO SFIDA LA LUPARENSE. MERCATO, DALLA SPAGNA ARRIVA CUCU, DA CORIGLIANO... Corigliano futsal al lavoro in vista della prima giornata del 2016 in serie A futsal. Preparazione del terzo turno di ritorno, accompagnata da novità di mercato per il club jonico. Il ds Forace, infatti, assesta un nuovo innesto per rimpolpare l’organico. Si tratta di Daniel Rosa Garcia meglio conosciuto come Cucu. Giovane promessa spagnola, classe 93, arriva dal club Isleno San Fernando e ricopre il ruolo di laterale destro potendo alternarsi sia in fase difensiva che offensiva. ingaggio che puntella lo scacchiere di mister Giovanni Toscano che per la trasferta di San Martino di Lupari non avrà l’esperto Delpizzo appiedato per somma di ammonizioni. Su Cucu si dice un gran bene ed è la nuova scommessa della società di patron Olivieri. Calcettista iberico che, però, non dovrebbe essere della gara contro la Luparense del 5 gennaio. Seppur comunitario si attendono le ultime pratiche burocratiche per ottenere il transfert ed impiegarlo nella sfida casalinga col Napoli del 10 gennaio. Corigliano futsal che, oltretutto, potrebbe anche ingaggiare un altro elemento in loco. In arrivo dal calcio a 11 ci sarebbe anche il coriglianese Nicola Barilari, classe ’92, forte tecnicamente ma alle prese con il passaggio da una disciplina all’altra calcistica. Barilari potrebbe essere un’altra scommessa interessante e far bene come i concittadini predecessori, De Luca e Schiavelli su tutti, ed imporsi anche sul più piccolo rettangolo di calcio a 5 individuando il ruolo da adottare. Frattanto, la comitiva biancazzurra sta preparando al meglio lo scontro diretto salvezza della vigilia della befana e nelle prossime ore sarà in viaggio per la città veneta. Sul parquet padovano, dopo le buone prestazioni contro Kaos e Pescara, i coriglianesi vorranno tornare a far punti importanti per la propria classifica. Il vantaggio sulla fascia calda è di soli quattro punti e i ragazzi del tecnico Toscano vogliono rilanciarsi dimostrando concretezza non solo in termini di gioco ma soprattutto di gol e soprattutto punti. Dopo la prima assoluta del brasiliano Gedson, ancora occhi puntati sul verdeoro che può dare un grosso contributo alla causa. Il collettivo sembra in salute anche se capitan Schiavelli sta procedendo a piccoli passi verso il completo recupero. Contro gli abruzzesi per lui solo due minuti di gioco e in terra padovana potrebbero esserci nuovi scampoli di impiego per testare la propria condizione. Corigliano , dunque alle 20:00 del 5 gennaio, a caccia di punti sul campo di una diretta avversaria rinfrancata dal canto suo del successo esterno contro la Lazio in un altro scontro diretto salvezza. Gara vera e gagliarda sulla carta con i veneti che vorranno sfruttare fattore casalingo e buon stato di forma. Designati per la direzione di Quarti di Imperia e Di Resta di Roma 2 crono a Bizzotto Castelfranco Veneto.
    CRISTIAN FIORENTINO
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#cucu #corigliano #futsal #acquisto #luparense
 
QR-Code
Copyright © 2014-2024 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone