English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
SAB 20
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
25/04/2022 16:41:16 Rogliano: Serata di premiazioni per poeti e narratori     18/01/2022 17:40:14 VACCARIZZO A./SINDACO RINGRAZIA ASP E VOLONTARI SONO 31 I CASI DA ACCERTARE     29/12/2021 14:08:00 Vaccarizzo Albanese - Domenica 16 gennaio 2022 nuovo vax day     09/03/2021 16:12:28 Acri: Le occasioni formative dell’Istituto Falcone     13/02/2021 19:56:03 «Solo 89 comuni calabresi superano il 65% di raccolta differenziata»  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Auto in fiamme a Rossano
 sabato 3 giugno 2023 19:24
Auto in fiamme a Rossano Auto in fiamme a Rossano. Il quattordicesimo rogo, dall’inizio dell’anno, si è consumato nella zona Frasso dell’area bizantina del comune unico, Una Fiat Punto, parcheggiata in via Magna Graecia, all’interno del vialetto privato del proprietario del mezzo, è andata completamente distrutta dal fuoco, che con la sua furia ha lasciato un insieme di lamiere contorte. L’incendio ha iniziato a divampare in piena notte, nelle prime ore dello scorso tre giugno. Sulla matrice, anche questa volta sembra non esserci dubbio alcuno, poiché sono state ritrovate sul mezzo tracce tangibili di dolosità. Ancora mani ignote in azione. Sul movente dell’ennesimo rogo indagheranno gli agenti della Polizia di Stato del commissariato diretto dal vicequestore Giuseppe Zanfini, che con le volanti sono intervenuti sul posto. A spegnere le fiamme è toccato, come di consueto ai vigili del fuoco del distaccamento cittadino, che armati di idranti hanno avuto ragione sull’incendio. Dalla solita ricognizione in loco la certezza che il fuoco divampato non sia stata la conseguenza di un corto circuito, ne, tantomeno, di un assurdo e, alquanto, improbabile evento di autocombustione. Un’azione intimidatoria, l’ennesima dall’inizio del 2023. Seppure il fenomeno, rispetto agli anni scorsi, è in netto calo, resta comunque l’allarme. Delle centinaia di roghi che hanno distrutto altrettanti veicoli nell’area del territorio comunale, non si è arrivati mai all’identificazione o all’arresto di uno degli autori.
    redazione
Visualizza in pdf
 

 
 
 
 
QR-Code
Copyright © 2014-2024 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone