English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
VEN 27
NOVEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
16/09/2020 17:28:30 Arriva la replica della dirigente scolastica Anna Bruno dell’I.t.c.g.t. / liceo “G.B. Falcone” di Acri     12/09/2020 18:49:31 Habemus Papam, nominato il nuovo Direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide     11/09/2020 11:50:21 San Demetrio Corone: Dieci proposte per un Pd controcorrente     07/09/2020 17:16:21 Acri: Anna Bruno è la nuova Dirigente dell’Istituto “Falcone“     06/09/2020 18:16:21 Nicola Pepe, il vincitore di “Hell’s Kitchen Italia” omaggia la Calabria con il nostro cibo tipico  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Monsignor Santo Marcianò colpito dal Covid
Comunque le sue condizioni di salute non destano preoccupazioni
 mercoledì 28 ottobre 2020 16:27
Monsignor Santo Marcianò colpito dal Covid Monsignor Santo Marcianò ordinario militare d’Italia e già arcivescovo di Rossano-Cariati, è risultato positivo al Covid-19. La notizia è stata diffusa dal quotidiano della Cei Avvenire. Secondo quanto riportato dal giornale mons. Marcianò da lunedì scorso è ricoverato, in buone condizioni, presso l’ospedale militare del Celio a Roma. «Una settimana prima – scrive l’Avvenire – all’insorgere di alcuni lievi sintomi sospetti, si era sottoposto a tampone avendo un’agenda di incontri e impegni pubblici e volendo evitare ogni rischio per gli altri». L’esito positivo ma in una situazione generale non preoccupante l’aveva, così, indotto all’isolamento domiciliare, con le terapie disposte dal medico responsabile Covid del Celio colonnello Antonio Montini. «I sintomi – spossatezza, dolori articolari, stato influenzale – si sono fatti però più seri convincendo il medico a disporre il ricovero per poter somministrare cure più efficaci e mirate. Una decisione che sembra aver già sortito i primi risultati. Marcianò sta meglio, e in ospedale ha avuto modo di sperimentare con gratitudine la dedizione del personale medico che, in questi mesi, si è occupato dei casi di positività nelle Forze Armate. Ai militari – scrive ancora Avvenire – che avevano contratto il Covid e ai medici che se ne prendono cura l’ordinario militare aveva nel tempo più volte manifestato la sua vicinanza. I cappellani militari di tutta Italia sono stati informati del ricovero del loro vescovo». A mons. Marcianò, del quale, la nostra comunità serba un ricordo particolarmente caro giungano gli auguri di una pronta guarigione.
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#marcianò covid
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone