English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MAR 29
SETTEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
16/09/2020 17:28:30 Arriva la replica della dirigente scolastica Anna Bruno dell’I.t.c.g.t. / liceo “G.B. Falcone” di Acri     12/09/2020 18:49:31 Habemus Papam, nominato il nuovo Direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide     11/09/2020 11:50:21 San Demetrio Corone: Dieci proposte per un Pd controcorrente     07/09/2020 17:16:21 Acri: Anna Bruno è la nuova Dirigente dell’Istituto “Falcone“     06/09/2020 18:16:21 Nicola Pepe, il vincitore di “Hell’s Kitchen Italia” omaggia la Calabria con il nostro cibo tipico  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corigliano-Rossano: 4 arresti e due minori denunciati, perchè sorpresi a spacciare sulla spiaggia dietro le barche
La operazione è stata condotta dalla Polizia
 venerdì 17 luglio 2020 19:38
Corigliano-Rossano: 4 arresti e due minori denunciati, perchè sorpresi a spacciare sulla spiaggia dietro le barche Personale della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di Corigliano-Rossano, Squadra di Polizia Giudiziaria, nel quadro dei servizi straordinari estivi di controllo del territorio, ieri pomeriggio ha tratto in arresto M. L. di anni 20, C. P. G. di anni 18, A. P. di anni 19 e B. G. di anni 34 mentre ha deferito in stato di libertà i minori B. A. e A. A. entrambi di anni 17, per i reati di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente in concorso.,I servizi straordinari prevedono soprattutto attività di prevenzione ed anche attività di repressione dei reati nelle zone interessate dall’Affluenza dei turisti e, nel caso di specie, il lungomare della frazione Schiavonea. Ben nascosti dietro due imbarcazioni adagiate sull’arenile demaniale, tra l’alternarsi dei lidi balneari, dopo servizi di appostamento e pedinamento, gli arrestati sono stati sorpresi mentre erano intenti a confezionare della sostanza stupefacente del tipo “Marijuana” con bilancini di precisione e materiale di confezionamento. Una volta confezionate, le dosi dello stupefacente venivano immediatamente vendute nella zona marina. Nella circostanza sono stati sequestrati 300 grammi di sostanza del tipo “marjuana”, in parte già divisa in dosi, 2 bilancini di precisione, vario materiale di confezionamento e la somma in contanti di circa € 320,00. Per i fatti accertati si è proceduto all’arresto dei nominati in oggetto e, come disposto dal P.M. di turno, sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari, ad eccezione dei due minori che sono stati deferiti in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica preso il Tribunale per i minorenni.
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#droga in spiaggia
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone