English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
LUN 6
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
05/07/2020 20:29:28 Trebisacce: Consiglio comunale congiunto con i Comuni contigui per eventuale fusione o associazione     05/07/2020 18:10:55 Regione: Guccione (Pd) denuncia il flop degli impianti di Lorica     05/07/2020 18:04:26 Cosenza: Si impicca in cella un detenuto straniero     04/07/2020 18:44:15 Coldiretti: Coronavirus, via libera all’etichetta salva salumi Made in Italy     04/07/2020 18:37:07 Il grido di allarme degli infermieri dell’Asp di Cosenza  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corigliano-Rossano: Riapre al pubblico dopo il lockdown il Museo diocesano
Il Museo si può visitare su prenotazione
 domenica 31 maggio 2020 14:36
Corigliano-Rossano: Riapre al pubblico dopo il lockdown il Museo diocesano Sabato 30 maggio 2020, ha riaperto al pubblico ed ai visitatori, dopo il lungo periodo di lockdown dovuto all’emergenza Coronavirus, il Museo Diocesano e del Codex con sede nel meraviglioso centro storico bizantino (Rossano). Il Museo, dove al suo interno si trova in bella mostra il Codex Purpureus Rossanensis (Antico Evangelario che è stato riconosciuto Patrimonio dell’Unesco), si può visitare su prenotazione chiamando al seguente numero telefonico: 340/47.59.406 (attivo tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 19:00) in cui verranno messe in atto tutte le procedure necessarie per quanto riguarda la riapertura dei Musei fornite dal MIBACT e dal Comitato Tecnico Scientifico inerenti all’emergenza Covid-19. E’ stato studiato, infatti, un percorso di visita guidata in considerazione delle dimensioni e caratteristiche specifiche del Museo per rispondere a tutte le esigenze di sicurezza sia dei visitatori che del personale. Sarà, dunque, necessario rispettare le regole di seguito riportate. Gli ingressi al Museo saranno consentiti al pubblico tutti i giorni, solo su prenotazione, in più turni giornalieri secondo i seguenti orari. Mattino: ore 10:00 - 11:00 - 12:00. Pomeriggio: 15:30 - 16:30 - 17:30. È previsto l’accesso al Museo per un massimo di 4 persone per turno. Il visitatore, per accedere al Museo, dovrà essere obbligatoriamente fornito di mascherina. Potrà essere rilevata anche la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5°C. Sarà effettuata una sanificazione quotidiana degli ambienti secondo le specifiche indicazioni fornite dal MIBACT per tutti i luoghi con all’interno opere d’arte. Si chiede ai visitatori, durante la permanenza all’interno del Museo, la piena collaborazione per rendere la visita più sicura, rispettando le misure anti-contagio: indossare sempre la mascherina, rispettare la distanza di 1,5 metri e di utilizzare i dispositivi igienizzanti messi a disposizione dal Museo. Ad accogliere i visitatori ci sarà il qualificato e professionale staff dell’Associazione “Insieme per Camminare” formato da Cecilia Perri, Michele Abastante, Grazia Mascaro, Rosa Urso, Daniela Pirillo, Mario Esposito e Natalino Scino. Si riparte, dunque, in piena sicurezza per garantire l’accesso, anche se contingentato, a quanti vorranno visitare l’importante Museo Diocesano e del Codex che si trova, a pochi metri dalla Cattedrale intitolata a Maria SS. ma Achiropita, nell’incantevole centro storico di Rossano.
    Antonio Le Fosse
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#museo diocesano
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone