English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
LUN 6
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
05/07/2020 20:29:28 Trebisacce: Consiglio comunale congiunto con i Comuni contigui per eventuale fusione o associazione     05/07/2020 18:10:55 Regione: Guccione (Pd) denuncia il flop degli impianti di Lorica     05/07/2020 18:04:26 Cosenza: Si impicca in cella un detenuto straniero     04/07/2020 18:44:15 Coldiretti: Coronavirus, via libera all’etichetta salva salumi Made in Italy     04/07/2020 18:37:07 Il grido di allarme degli infermieri dell’Asp di Cosenza  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Calcio: Il presidente dell’Asd Corigliano Nucaro conferma che tutelerà in tutte le sedi la società
Il presidente ha ribadito di essere tranquillo sul fatto che alla fine il Corigliano rimarrà in serie D
 sabato 30 maggio 2020 17:32
Calcio: Il presidente dell’Asd Corigliano Nucaro conferma che tutelerà in tutte le sedi la società In una dichiarazione resa alla stampa il presidente dell’Asd Corigliano calcio, Mauro Nucaro, torna a dire la sua su quando potrebbe verificarsi nel campionato di serie D dopo la sospensione definitiva sancita dalla Lnd nei giorni scorsi. Il presidente biancoazzurro, così come affermato nei giorni scorsi, oggi ha ribadito di essere tranquillo sul fatto che alla fine il Corigliano rimarrà in serie D, pur in presenza dell’eventuale decisione dell’Assemblea generale della Lega nazionale Dilettanti di promuovere in lega pro le prime classificate dei vari gironi e di far retrocedere le ultime quattro sempre di tutti i gironi del torneo. Ricordiamo che la classifica attuale del girone I vedrebbe l’Asd Corigliano tra le quattro retrocesse in eccellenza. Ma il patron Nucaro, così come fatto nei giorni scorsi, oggi ha ribadito che la classifica che si riferisce alle partite giocate fino a febbraio, non tiene conto, invece, a detta di Nucaro, di alcune vertenze economiche che avrebbero riguardato le società FC Messina, il Roccella ed il Città di Marsala. Secondo il presidente coriglianese la Lnd avrebbe dovuto penalizzare già a partire dal 12 gennaio di quest’anno le società Roccella e Marsala, l’FC Messina no perché avrebbe regolarizzato la propria posizione, perché non in regola con il pagamento di quanto richiesto a seguito delle già citate vertenze economiche. Quindi secondo Nucaro Roccella e Marsala dovrebbero essere penalizzate ed in virtù di ciò il Corigliano si troverebbe in una posizione di classifica ben diversa da quella cristallizzata a fine febbraio. Adesso si è in attesa di conoscere quali saranno le determinazioni della Lnd, decisioni che dovrebbero essere ufficializzate nella prossima settimana, dopodiché non solo il Corigliano ma anche le altre 35 società coinvolte nella retrocessione dovrebbero dare corso a tutta una serie di ricorsi allo scopo di evitare la retrocessione in eccellenza. Dunque la partita è aperta e vedremo nei prossimi giorni quali saranno gli sviluppi.

    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#nucaro e la serie d
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone