English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
LUN 13
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
13/07/2020 19:34:57 Regione: Le richieste dell’assessore Catalfamo al ministro Azzolina durante l’incontro all’Ufficio scolastico regionale a Catanzaro     13/07/2020 17:53:01 Regione: Presentato il piano di interventi straordinari di pulizia per la prevenzione di incendi boschivi     13/07/2020 17:40:01 Cassano Jonio: Presentata la pubblicazione SIBARI ESTATE SICURA     12/07/2020 18:25:22 Regione: Emergenza Covid -19 e sbarchi: Gallo chiede responsabilità a Pd e M5S     12/07/2020 18:22:07 Regione: La Santelli scrive al presidente Conte sul problema degli sbarchi  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Covid-19: La denuncia di Sapia (M5S) “Accertare se effettivamente molti tamponi sono stati congelati“
L’esponente grillino avrebbe raccolto un audio di un operatore del 118 che denuncerebbe una situazione davvero grave
 martedì 12 maggio 2020 13:32
Covid-19: La denuncia di Sapia (M5S) “Accertare se effettivamente molti tamponi sono stati congelati“ «Tranne il primo giorno che avevamo mandato i tamponi a Napoli, in questi giorni li stiamo mettendo nei frigo che sono contenuti in alcuni magazzini. La regione ha detto di non portarli in virologia». E’ una parte dell’audio di un operatore del 118 diffuso dal parlamentare del Movimento 5 Stelle, Francesco Sapia, che lo ha anche consegnato con una denuncia alle procure calabresi, oltre che alla Corte dei Conti. «Non so se hanno problemi di reagenti, ma se non vengono processati è logico che non ci sono nuovi casi positivi» continua l’audio. Dalla nota vocale emerge come potrebbero essere stati congelati migliaia di tamponi non processati, con grave pregiudizio per la tutela della salute dei calabresi. Il parlamentare calabrese, membro della commissione Sanità, ha chiesto indagini immediate, anche in considerazione del fatto che, ove ci fossero riscontri, «si tratterebbe di un fatto gravissimo, che metterebbe a rischio la popolazione residente in Calabria e dovrebbe obbligare a rivedere le misure di contenimento adottate e adottande a tutela della salute, che nella fattispecie sarebbero fondate su dati non conformi alla realtà». Secondo il deputato del Movimento 5 Stelle, che del caso ha investito anche il presidente del Consiglio, il ministro e il viceministro della Salute e i prefetti delle cinque province calabresi, chiedendo gli interventi di competenza, se il contenuto dell’audio in questione fosse vero, «sarebbe del tutto falsato il bollettino giornaliero dei contagi comunicato dalla Regione Calabria, che per disposizioni della Protezione civile nazionale sta gestendo l’emergenza sanitaria relativa al Covid-19». «Adesso – pretende Sapia – la presidentessa della Regione, Jole Santelli, deve chiarire ai calabresi come stanno a riguardo le cose. Deve farlo subito e pubblicamente, senza tergiversare. Le vicende di Torano Castello, Bocchigliero e Chiaravalle Centrale non consentono altri errori e silenzi sulla pelle dei cittadini».
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#sapia e i tamponi
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone