English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
SAB 4
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
03/07/2020 19:21:44 Cassano Jonio: Realizzazione nuova SS 106, incontro tra Sindacati e Sindaci del Territorio     03/07/2020 19:17:46 Castrovillari: Aggredito un Assistente Capo Polizia Penitenziaria Casa Circondariale     03/07/2020 18:04:28 Nuova S.S.106: sul Megalotto 3 pessima gestione del Governo     03/07/2020 17:50:49 Coldiretti Calabria: in Calabria perdita secca di 400 milioni tra filiera olivicola e l’indotto     03/07/2020 17:47:55 Cosenza: Il Sappe denuncia aggressione di un detenuto ai danni di un agente carcerario  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corigliano-Rossano: Sapia (M5S) “sposa“ la denuncia di Rizzo e chiede il ripristino dei reparti dello spoke
«È gravissima la denuncia pubblica di Martino Rizzo, responsabile del Settore Igiene e Sanità pubblica dell’Asp per l’area della Sibaritide,
 giovedì 7 maggio 2020 16:43
Corigliano-Rossano:  Sapia (M5S) “sposa“ la denuncia di Rizzo e chiede il ripristino dei reparti dello spoke «È gravissima la denuncia pubblica di Martino Rizzo, responsabile del Settore Igiene e Sanità pubblica dell’Asp per l’area della Sibaritide, che ha raccontato della diffusa e persistente carenza di dispositivi di disposizione individuale, di pesanti intoppi burocratici, di tempi lunghi per avere i risultati dei tamponi e della mancata retribuzione di medici del 118, addirittura da due mesi». Lo afferma, in una nota, il deputato m5s Francesco Sapia, della commissione Sanità, che aggiunge: «Raccolgo la denuncia del dottor Rizzo e la faccio mia. Pertanto chiedo al commissario aziendale, Giuseppe Zuccatelli, di attivarsi subito per la risoluzione di questi problemi o mi vedrò costretto a portare il caso in parlamento. La sanità della Sibaritide non può e non deve essere abbandonata. Inoltre – rimarca il parlamentare – attendo ancora risposta dalla presidentessa della Regione, Jole Santelli, sollecitata a rispondermi sul perdurante caos relativo all’attivazione di posti per pazienti Covid, che secondo le direttive regionali va fatta negli ospedali hub della Regione». «Devo precisare – continua il deputato del Movimento 5 Stelle – che la gestione dell’emergenza sanitaria è nelle mani della Regione, per via di un’interpretazione normativa che non ho condiviso e ho contestato in tutte le sedi». «Pertanto – conclude Sapia – invito Santelli a far rispettare le sue stesse disposizioni e chiedo al commissario alla Sanità, Saverio Cotticelli, di riportare i reparti della Sibaritide al completo funzionamento, sia nell’ospedale di Corigliano, nel quale occorre ripristinare la Neurologia, la Chirurgia, la Rianimazione e Anestesia, che in quello di Rossano, a partire dalla ripresa della Cardiologia e dall’avvio del terzo turno della Dialisi».
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#sapia e rizzo
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone