English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
LUN 16
DICEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
12/12/2019 18:01:53 Figlia perseguita l’anziana mamma per ottenere la casa: arrestata dai Carabinieri     02/12/2019 12:27:07 Aveva minacciato ed aggredito fisicamente più volte la ex, arrestato dai Carabinieri     18/09/2019 17:13:22 Viaggiava sulla S.S. 106 radd. con 55 kg di droga nel furgone: arrestato dai Carabinieri     18/09/2019 17:01:05 Convegno informativo su l’Endometriosi organizzato dall’associazione Ethikòs     04/09/2019 19:26:59 Figlio alcolizzato da anni minacciava e picchiava la madre: arrestato dai Carabinieri  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Refezione scolastica, domande entro 30 ottobre
 venerdì 4 ottobre 2019 16:46
Refezione scolastica, domande entro 30 ottobre Refezione scolastica per l’anno 2019/2020, per accedere al servizio è necessario presentare la domanda entro Mercoledì 30 Ottobre. Le tariffe saranno determinate in base alle diverse fasce di reddito.

È quanto fa sapere l’Amministrazione Comunale precisando che sono stati predisposti dei fac-simile disponibili sul sito istituzionale comune.corigliano-rossano.cs.it e presso gli uffici di Palazzo Garopoli e Palazzo San Bernardino.

La domanda indirizzata all’ufficio di Pubblica Istruzione può essere consegnata sia a mano agli uffici protocollo siti in via Abenante ed in Piazza SS.Anargiri, sia via pec all’indirizzo protocollo.coriglianorossano@asmepec.it.

Sono sei le fasce ISEE valide sia per la scuola dell’Infanzia che per la scuola Primaria. Fino a 3 mila euro il contributo sarà di 1,25 euro. Da 3 mila a 9.296 sarà di 2,15 per la scuola dell’Infanzia e 2,90 euro per la Primaria. Da 9.297 a 18.592 il costo sarà di 2,25/3 euro. Da 18.593 a 25.823 la spesa sarà 2,5/3,25. Da 25.824 a 30.000 si spenderà 3/3,75 euro. Oltre i 30.001 si pagherà 4,5/5 euro. Il contributo si riferisce a ogni singolo pasto.

Le famiglie della prima e seconda fascia possono richiedere la riduzione del 30% per il secondo figlio. Sono esentati dai tributi i diversamente abili appartenenti a nuclei famigliari che rientrano nella prima e seconda fascia. È prevista la riduzione del 30% per quelli appartenenti ad altre fasce. - (Fonte: Comune di Corigliano-Rossano – Comunicazione Istituzionale/Strategica – Lenin Montesanto Comunicazione & Lobbying)
Articolo letto 1043 volte     COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 
 
 
#corigliano-rossano #refezione #ottobre
 
QR-Code
Copyright © 2014-2019 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone