English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
SAB 24
AGOSTO
 
jonio
Breaking
Jonio
05/08/2019 09:57:52 GDF: arrestato un nigeriano per traffico di sostanze stupefacenti     02/08/2019 12:52:08 Parco Sibari tra siti più in pericolo Ue     22/07/2019 16:14:30 Stasera la 2^ Notte Rossoblu, allo Stadio Comunale “Stefano Rizzo” di Rossano     19/06/2019 16:47:48 Dissequestro Stombi: la soddisfazione del consigliere regionale Gallo      19/06/2019 13:00:06 Rossano. Questa notte interruzione idrica  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Quattro talenti di Forza Ragazzi alla Reggina
 mercoledì 7 agosto 2019 11:15
Quattro talenti di Forza Ragazzi alla Reggina Quattro giovani atleti della scuola calcio Forza Ragazzi, dopo essersi messi in evidenza nei rispettivi campionati con prestazioni di buon livello, sono finiti alla Reggina. Il club dello stretto, dopo averne seguito la crescita, ha deciso di “investire” sui talenti prodotti dalla scuola calcio fondata da Rino Gattuso e li ha aggregati ai propri settori giovanili. Si tratta di Pietro Coppola, centrocampista classe 2002, Vito Antonio Tassone, difensore classe 2003, Nicolas Magnavita, attaccante classe 2002, oltre al centrocampista classe 2005 Daniel Luise. I primi tre, allenati in questi anni da mister Franco Celi, hanno vinto il campionato Allievi Elite con la magli del sodalizio Forza Ragazzi, mentre Luise s’è aggiudicato con i suoi compagni, sotto la guida di mister Sangineto, il torneo regionale Giovanissimi.

Altre soddisfazioni, dunque, per il club marinaro, che continua nel suo percorso di crescita a formare talenti da immettere poi nel mondo del calcio, oltre che a plasmare “piccoli uomini” che apprendono, sul tappeto verde, i valori dell’amicizia, dell’aggregazione, del rispetto delle regole e dell’avversario.

Johnny Fusca

Ufficio Stampa Forza Ragazzi
Articolo letto 887 volte     COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 
 
 
#corigliano-rossano #forza ragazzi #reggina
 
QR-Code
Copyright © 2014-2019 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone