English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
SAB 18
GENNAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
02/01/2020 10:57:52 Aldo Abenante, giovane ciclista rossanese, incoronato Campione Regionale 2019 di corsa su strada     12/12/2019 18:01:53 Figlia perseguita l’anziana mamma per ottenere la casa: arrestata dai Carabinieri     02/12/2019 12:27:07 Aveva minacciato ed aggredito fisicamente più volte la ex, arrestato dai Carabinieri     18/09/2019 17:13:22 Viaggiava sulla S.S. 106 radd. con 55 kg di droga nel furgone: arrestato dai Carabinieri     18/09/2019 17:01:05 Convegno informativo su l’Endometriosi organizzato dall’associazione Ethikòs  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Operazione “Fangorn”: Carabinieri di Cosenza fermano quindici persone
 venerdì 19 luglio 2019 08:38
Operazione “Fangorn”: Carabinieri di Cosenza fermano quindici persone Dalle prime luci dell’alba, in Corigliano Rossano e Trebisacce, è in corso una vasta operazione del Comando Provinciale di Cosenza.
Oltre 150 carabinieri, supportati dai militari del 14° battaglione Carabinieri “Calabria”, dello squadrone eliportato Cacciatori di Calabria e del nucleo cinofili di Vibo Valentia, con la copertura aerea del velivolo dell’8° nucleo elicotteri di Vibo Valentia, stanno dando esecuzione ad un provvedimento di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, nei confronti di quindici persone, tra cui due donne, a vario titolo ritenute responsabili dei reati di associazione per delinquere finalizzata al taglio ed alla ricettazione di legname, furto di autovetture, tentato omicidio, estorsione, furti in abitazione, incendi e riciclaggio.
I dettagli dell’operazione saranno resi noti in una conferenza stampa che si terrà alle ore 10.30 presso la procura della repubblica di castrovillari.
Articolo letto 2715 volte     COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 
 
 
#corigliano-rossano #trebisacce #arresti
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone