English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
GIO 21
MARZO
 
jonio
Breaking
Jonio
01/03/2019 10:39:33 Crosia. Operazione “DOPPIO GIOCO”: ricercato arrestato in Germania     04/02/2019 19:22:46 Cariati. Maltempo, martedì 5 allerta rossa     04/02/2019 16:58:28 Rossano. Corso Garibaldi chiuso al traffico     04/02/2019 10:24:42 Luca Attadia: giovane attore rossanese protagonista della fiction Rai “Il Paradiso delle Signore“     29/01/2019 11:28:19 Statale 534: arrivano i cartelli di indicazione per Cassano  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Opere abusive, saranno demolite da comune
 mercoledì 6 febbraio 2019 16:05
Opere abusive, saranno demolite da comune Continua il contrasto all’abusivismo edilizio, sensibilizzazione ad una maggiore tutela dell’ambiente e del decoro cittadino. Prosegue l’attività di controllo e repressione su tutto il territorio comunale. - In contrada CERADONNA, nella montagna di ROSSANO, è stata ordinata la rimozione e lo smaltimento di 5 veicoli deteriorati e corrosi in evidente stato di abbandono. Opere abusive, saranno demolite dal Comune. Spese e sanzioni per i responsabili.

Ulteriori ordinanze in merito, che fanno seguito alle numerose analoghe già emesse, sono state firmate anche stamani (mercoledì 6) dal Commissario Prefettizio, il Prefetto Domenico BAGNATO.

Località PIRRO MALENA, via MAR DEI SARGASSI, contrada ZOLFARA, contrada CROCICCHIA, contrada FORESTA, contrada TOSCANO IOELE e via BRENTA. Sono, queste le aree in cui sono state individuate le opere abusive.

Dalla realizzazione di magazzini a pian terreno alla chiusura di aree da adibire a giardino, dalla costruzione di tettoie a quelle di un vano caldaia con annessa canna fumaria, dalla chiusura di un portico in ampliamento ad un fabbricato già esistente fino alle recinzioni, alle coperture con pannelli in lamiera coibentati e alle sopraelevazioni. Sono, queste, alcune delle opere eseguite senza autorizzazione, rispetto alle quali il Comune aveva ordinato la demolizione, ma senza successo.

Saranno demolite dal Comune a spese dei responsabili che non hanno ottemperato all’ordinanza nel termine di 90 giorni. Saranno applicate, inoltre, sanzioni amministrative tra le 2mila e 20 mila euro. - (Fonte: Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying – 345.9401195)
Articolo letto 1411 volte     COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 
 
 
#corigliano-rossano #opere abusive #demolizione
 
QR-Code
Copyright © 2014-2019 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone