English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
SAB 24
AGOSTO
 
jonio
Breaking
Jonio
05/08/2019 09:57:52 GDF: arrestato un nigeriano per traffico di sostanze stupefacenti     02/08/2019 12:52:08 Parco Sibari tra siti più in pericolo Ue     22/07/2019 16:14:30 Stasera la 2^ Notte Rossoblu, allo Stadio Comunale “Stefano Rizzo” di Rossano     19/06/2019 16:47:48 Dissequestro Stombi: la soddisfazione del consigliere regionale Gallo      19/06/2019 13:00:06 Rossano. Questa notte interruzione idrica  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Castello Ducale di Corigliano, Forciniti (M5S): il Commissario fermi il bando!
 giovedì 24 gennaio 2019 15:37
Castello Ducale di Corigliano, Forciniti (M5S): il Commissario fermi il bando! La gestione dei beni comuni del nuovo Comune unico è un tema qualificante su cui le forze politiche e civiche devono potersi esprimere in campagna elettorale, e sarà un tratto caratterizzante delle diverse visioni amministrative che le stesse proporranno alla cittadinanza.
In particolare il Castello ducale di Corigliano, simbolo dell’intero territorio e monumento dall’enorme valore storico-culturale, non può essere ipotecato da qui ai prossimi sette anni con un bando di gara fatto “alla chetichella“ da una gestione commissariale ormai agli sgoccioli, ma ogni decisione circa la sua destinazione deve essere rimessa alla volontà dei cittadini.
Vogliamo beni comuni valorizzati, messi in sinergia fra loro per creare percorsi turistici, con una visione globale delle potenzialità del territorio di Corigliano Rossano, oppure vogliamo continuare con la politica dei beni pubblici svenduti, privatizzati, messi nelle disponibilità di pochi anziché dell’intera collettività? Vogliamo avere l’ambizione di una gestione pubblica dell’immenso patrimonio storico, turistico, culturale di cui disponiamo, oppure vogliamo continuare a fare le cose in maniera disarticolata, disorganizzata, senza alcuna pianificazione?
La risposta possono darla soltanto i cittadini e le forze politiche che si faranno carico di proporre loro un’idea amministrativa durante la prossima campagna elettorale.
Il commissario andrà via fra poco più di 3 mesi e non ha diritto di blindare un bene pubblico così importante per lo sviluppo futuro del nostro territorio con un bando frettoloso e totalmente avulso da alcun progetto di sviluppo complessivo. Per questo chiedo che si fermi immediatamente questo bando di gara per la gestione del Castello e si lasci ai cittadini il diritto di disporre dei loro beni comuni!
Articolo letto 514 volte     COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 
 
 
#corigliano #castello ducale #bando #forciniti
 
QR-Code
Copyright © 2014-2019 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone