English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
LUN 13
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
12/07/2020 18:25:22 Regione: Emergenza Covid -19 e sbarchi: Gallo chiede responsabilità a Pd e M5S     12/07/2020 18:22:07 Regione: La Santelli scrive al presidente Conte sul problema degli sbarchi     12/07/2020 11:38:41 Covid 19: Guccione (Pd) ““Il virus non è scomparso e non è stato sconfitto“     11/07/2020 15:33:08 Regione: Emergenza Covid -19: al via la vendemmia verde     11/07/2020 10:16:45 Cassano Jonio: Scuola via Siena, ammesso a finanziamento progetto messa in sicurezza  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

La mia avventura politica.. Una nuova sfida! Stefano Viteritti (Aria Nuova)
 lunedì 24 dicembre 2018 17:45
La mia avventura politica.. Una nuova sfida! Stefano Viteritti (Aria Nuova) Ma chi te la fa fare?!
Ma sei sicuro?!
Guarda che non sarà una passeggiata!
Pensa alla famiglia senti a me!
In tutto questo tempo, ho sentito queste frasi moltissime volte e sempre di più mi sono convinto che quello che bisogna fare è dare qualcosa di concreto al paese in cui sono nato e dove vivo con la mia famiglia.
Siccome sono molto sintetico e ristretto nei concetti, cercherò di esserlo anche adesso .
Mi chiamo Stefano Viteritti, ho 27 anni, vivo a Corigliano Calabro, sono felicemente sposato e sono padre di due meravigliosi bambini.
Diplomato come tecnico di laboratorio odontotecnico, per mancanza di occupazione sicura, ho svolto tanti altri lavori e attualmente lavoro nel campo agricolo, settore questo sempre più in difficoltà ma che a mio modesto parere, resta protagonista indiscusso del nostro territorio.
Come ho scritto in precedenza, alle domande ricevute, ho sempre risposto in un solo modo: lo voglio fare perché mi sento di farlo.
Da tempo nutrivo questa volontà, poiché ho visto la politica sempre da spettatore interessato ma mai coinvolto a pieno, non coinvolto per colpa di figure che hanno reso il paese invivibile e non all’altezza di quello che invece dovrebbe essere.
Mi sono sentito sempre lontano da “ideologie politiche”, perché ho potuto constatare la relativa importanza e valenza di tali parole.
Vedevo politici storicamente di destra passare a sinistra, vedevo fantascientifici accordi prendere vita e pensavo, tutto questo non può rappresentarci veramente.
Con rammarico invece, tutto questo è stato il nostro passato, tutto questo ha rappresentato il nostro territorio.
Ma adesso perché dovremmo continuare così?
Perché dovremmo affidare un comune nato da poco nelle mani di persone che ci hanno portato sul lastrico?
Non sono bastate le tante fregature e le mancanze di rispetto ricevute in questi anni, a farci cambiare modo di pensare e di scegliere?
Io dico sempre una frase: “Fusione o non fusione, adesso rimbocchiamoci le maniche e iniziamo a lavorare”.
Questa frase per come la penso, deve essere usata da tutti per procedere uniti nella stessa direzione, tutti siamo chiamati a fare qualcosa per il bene del nostro paese e per il bene delle generazioni future.
Grazie al gruppo di Aria Nuova riferimento popolare, mi sono occupato di varie problematiche, chiedendo interventi ai vari organi competenti e proponendo soluzioni per superare tali questioni .
Quello che ci apprestiamo a decidere in primavera è qualcosa di importante per noi adesso, ma è allo stesso tempo fondamentale per i nostri figli.
Lasciamo da parte i fantasmi del passato e chi in tempo di elezioni diventa l’amico migliore che abbiamo.
Mettiamoci in testa due parole: rinnovamento e cambiamento.
Rinnovare il paese cambiando le figure che lo guidano e il primo passo per ridare colore e lustro alla nostra amata città.

#RinnovaCambia

Stefano Viteritti -Aria Nuova- Riferimento popolare
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano.rossano #aria nuova #viteritti
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone