English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
MAR 19
MARZO
 
jonio
Breaking
Jonio
01/03/2019 10:39:33 Crosia. Operazione “DOPPIO GIOCO”: ricercato arrestato in Germania     04/02/2019 19:22:46 Cariati. Maltempo, martedì 5 allerta rossa     04/02/2019 16:58:28 Rossano. Corso Garibaldi chiuso al traffico     04/02/2019 10:24:42 Luca Attadia: giovane attore rossanese protagonista della fiction Rai “Il Paradiso delle Signore“     29/01/2019 11:28:19 Statale 534: arrivano i cartelli di indicazione per Cassano  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Aggredito in pieno centro l’ex sindaco Geraci
 mercoledì 21 novembre 2018 10:59
Aggredito in pieno centro l’ex sindaco Geraci E’ accaduto ieri, 20 novembre, verso le ore 9.00, l’increscioso episodio che ha visto protagonista l’ex sindaco della città ausonica, Giuseppe Geraci che, nella sua autovettura, parcata sulla via Nazionale nei pressi della Banca Ubi Carime, attendeva una persona con la quale aveva appuntamento. Nel mentre, infatti, era intento, nell’attesa, a dare uno sguardo ai giornali, un giovane, dell’apparente età di 30 anni, si avvicinava all’autovettura scagliando calci e pugni alla portiera e inveiendo verbalmente. L’ex Primo Cittadino, sbalordito e basito di ciò che stava accadendo, usciva dall’automobile e, una volta fuori dell’abitacolo, il giovane si dileguava scappando dirigendosi verso la sua vettura. Geraci tentava di inseguirlo ma la giovane età ha avuto la meglio. A questo punto a Geraci non restava altro che recarsi presso la Stazione dei Carabinieri per denunciare l’accaduto. “Non conosco il soggetto che ha messo in atto l’insano gesto – ha dichiarato, a caldo, l’ex Sindaco – né riesco a dare una spiegazione e a ricercare una motivazione che l’abbiano spinto a comportarsi in tal guisa in pieno centro abitato e in pieno giorno. Proprio perché non l’ho mai visto, né mai parlato…”. Per fortuna non vi sono state lesioni alla persona risultando danneggiata la sola portiera dell’autovettura.
Pare, però, che Geraci, ritornato sul luogo dell’accaduto e, raccogliendo la testimonianza di qualche persona che si trovava lì al momento del fatto, sia risalito, approssimativamente, alle generalità dell’autore del grave e ingiustificato gesto, riservandosi di integrare la già sporta denuncia-querela all’Autorità Giudiziaria.
Articolo letto 3286 volte     COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 
 
 
#corigliano #geraci #aggressione
 
QR-Code
Copyright © 2014-2019 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone