English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MER 27
MAGGIO
 
jonio
Breaking
Jonio
25/05/2020 16:56:07 Covid-19: Anche in Calabria partono i test sierologici gratuiti     25/05/2020 16:52:57 Coldiretti: riaprono gli agriturismi in Calabria, si punti sul turismo in campagna     25/05/2020 16:37:08 Cassano Jonio: Lavori ripristino ponte in legno in località Bruscate     25/05/2020 16:24:55 Regione: Il consigliere Guccione (Pd) ha presentata una mozione su Politiche per la casa e Social Housing     25/05/2020 16:21:34 Terzo Megalotto SS 106, I Consiglieri Russo e Malomo: Cassano non può essere tagliata fuori  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Le Clementine di Corigliano Rossano per i terremotati di Amatrice
 giovedì 4 ottobre 2018 15:55
Le Clementine di Corigliano Rossano per i terremotati di Amatrice Ritorna e riparte da Corigliano Rossano, per il secondo anno consecutivo, un’iniziativa di solidarietà denominata “Adottaunclementino per Amatrice”; iniziativa a favore delle popolazioni colpite dal terribile Terremoto e promossa dall’imprenditore agrumicolo dal cuore grande Aldo Salatino e che mira a valorizzare, nel segno dell’altruismo e della generosità, il prodotto per eccellenza della Piana di Sibari.
“Lo scorso anno – spiega Salatino – sono state spedite 82 scatole di clementine di circa 20 kg ad altrettanti alunni della scuola materna ed elementare della Scuola Omnicomprensiva di Amatrice. L’iniziativa è partita in seguito alla volontà della signora Valeria Genesini di Ferrara che ha sottoscritto ben 10 adozioni per 20 allievi, a cui si sono aggiunti tanti altri da tutta Italia (tra cui il club Kiwanis di Pavia, l’imprenditore Alfonso Aversente di Corigliano Rossano, l’On. Saverio Zavettieri, l’On. Nino Foti, il Cav. Giovanni Domma di Milano, ecc.). L’idea è stata molto apprezzata, tant’è che alcuni cittadini ci hanno mandato la foto con gli scatoloni ed il certificato in mano. Il tutto è stato curato mirabilmente dal responsabile della Coldiretti di Amatrice, sig. Damiano Cavallaro, che ha presenziato sia all’arrivo delle clementine che alla relativa consegna. Da Corigliano, invece, tutte le operazioni dell’iniziativa sono state supervisionate dal dott. Alessandro Piluso, responsabile della locale Coldiretti, garantendo così la massima trasparenza e sicurezza sia per chi ha contribuito che per chi ha ricevuto”.
L’encomiabile iniziativa consta di una beneficenza diretta e trasparente. Ogni destinatario riceverà assieme alle clementine e al certificato di adozione anche il nome e cognome e numero di telefono di chi ha fatto la donazione e viceversa chi ha fatto la donazione verrà a conoscenza del nome e della classe frequentata degli allievi a cui sono state consegnate le clementine. Chiunque può partecipare all’iniziativa (Iban: IT.92E.03138.01000.000013045968 intestato ad Aldo Salatino, tratto su BANCA REALE di Torino e con causale “Adotto per Amatrice”). Ogni 50,00 euro saranno spediti 2 scatoloni con circa 20 kg cadauno da dare a 2 allievi ed ad ognuno sarà spedito sia il certificato di adozione personale più la comunicazione delle generalità di chi ha sottoscritto l’adozione”.
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano #clementine #amatrice
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone