English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
MAR 25
FEBBRAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
24/02/2020 19:28:53 Jole Santelli nel coordinamento nazionale di Forza Italia     24/02/2020 17:12:42 Emergenza Corona virus, già tre comuni calabresi hanno deciso di chiudere le scuole     24/02/2020 13:48:00 Cosenza: La Commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti farà un sopralluogo al fiume Crati     23/02/2020 11:47:37 Cariati: Educazione al patrimonio culturale, l’’IC Cariati incontra lo storico Liguori     22/02/2020 19:51:27 Calcio: Risultati e marcatori degli anticipi di oggi nei vari campionati dilettantistici regionali  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

COMPAGNIA CARABINIERI DI CORIGLIANO CALABRO: 1 ARRESTATO E 15 PERSONE DENUNCIATE
 martedì 2 giugno 2015 14:25
COMPAGNIA CARABINIERI DI CORIGLIANO CALABRO: 1 ARRESTATO E 15 PERSONE DENUNCIATE NELLA TRASCORSA SETTIMANA, IN CORIGLIANO CALABRO (CS) E GIURISDIZIONE, AMBITO SERVIZI CONTROLLO DEL TERRITORIO DISPOSTI DA QUESTA COMPAGNIA, AL FINE DI PREVENIRE COMMISSIONE REATI PREDATORI E DI CONTRASTO ALL’ILLEGALITÀ DIFFUSA, MILITARI QUEST’ARMA, DEFERIVANO IN STATO DI LIBERTA’ LE SOTTONOTATE PERSONE:
• PER IL REATO DI DETENZIONE ILLEGALE DI ARMI E MUNIZIONI O OGGETTI ATTI AD OFFENDERE (ARTT.697, 703 C.P. E ARTT. 2 E 20 BIS L. 110/1975):
- U.F., 39ENNE, IVI RESIDENTE, CELIBE, COMMERCIANTE, PREGIUDICATO;
- U.L., 52ENNE, IVI REESIDENTE, CELIBE, NULLAFACENTE, PREGIUDICATO;
- U. G., 30ENNE, IVI RESIDENTE, CELIBE, NULLAFACENTE, PREGIUDICATO.
PREDETTI SUL LUNGOMARE DI TREBISACCE, IN OCCASIONE DEI FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI S. FRANCESCO DI PAOLA, IN CONCORSO TRA LORO, SI RENDEVANO RESPONSABILI DI DETENZIONE E SPARO DI DIVERSE BATTERIE DI FUOCHI PIROTECNICI, PRIVI DI LICENZE ED AUTORIZZAZIONI PREVISTE;
- M. S., 83ENNE, , VEDOVA, PENSIONATA, CHE A SEGUITO DI CONTROLLO AI SENSI DELL’ART. 38 DEL TULPS DETENEVA UN FUCILE CAL.16, OMETTENDO DI COMUNICARE IL POSSESSO, POSTO SOTTO SEQUESTRO;
- S. S. 43ENNE , IVI RESIDENTE, CELIBE, LIBERO PROFESSIONISTA, PREGIUDICATO. PREDETTO A SEGUITO PERQUISIZIONE PERSONALE, VENIVA TROVATO IN POSSESSO DI UN COLTELLO DI GENERE VIETATO, SEQUESTRATO;
- A. N., 36ENNE, CONIUGATO, OPERAIO, CHE A SEGUITO DI CONTROLLO AI SENSI DELL’ART. 38 DEL TULPS DETENEVA PRESSO PROPRIA ABITAZIONE N.650 (SEICENTOCINQUANTA) CARTUCCE CALIBRO 12 E 20 DI VARIE MARCHE, RISPETTO A QUELLI DENUNCIATE, POSTI SOTTO SEQUESTRO;
• PER IL REATO DI GUIDA SENZA PATENTE ( ART.116 CO 15 E 17 DEL C.D.S.):
- F. I. S., 27ENNE, NUBILE, DISOCCUPATA, PREGIUDICATA, SOTTOPOSTA ALLA MISURA DI PREVENZIONE DELL’AVVISO ORALE, LA QUALE VENIVA SORPRESA ALLA GUIDA DI AUTOVETTURA SENZA ESSERE MUNITA DI PATENTE DI GUIDA PERCHE’ REVOCATA, MEZZO SOTTOPOSTO A FERMO AMMINISTRATIVO;
- G.G., 17ENNE, , CELIBE, DISOCCUPATO, IL QUALE VENIVA SORPRESO ALLA GUIDA DEL PROPRIO CICLOMOTORE SPROVVISTO DI CERTIFICATO DI IDONEITA’ DI GUIDA, MEZZO SOTTOPOSTO A FERMO AMMINISTRATIVO;
- T.D.G., 37ENNE, CONIUGATO, NULLAFACENTE, PLURIPREGIUDICATO, IL QUALE VENIVA SORPRESO ALLA GUIDA DELLA PROPRIA AUTOVETTURA, SENZA ESSERE MUNITA DI PATENTE DI GUIDA PERCHE’ REVOCATA, MEZZO SOTTOPOSTO A FERMO AMMINISTRATIVO;
• PER IL REATO DI GUIDA IN STATO DI EBBREZZA ( ART.186 CO 2 LETT B DEL C.D.S.):
- T. E.B., 28ENNE, RESIDENTE VILLAPIANA (CS), CELIBE, MANOVALE, PREDETTO, CONTROLLATO DAGLI OPERANTI A BORDO DI AUTOVETTURA, A SEGUITO DI SPECIFICO ACCERTAMENTO RISULTAVA CON UN TASSO ALCOLEMICO SUPERIORE A QUELLO CONSENTITO. PATENTE RITIRATA.
• PER VIOLAZIONE DELLE PRESCRIZIONI DELLA MISURA DI PREVENZIONE DELLA SORVEGLIANZA SPECIALE (ARTT. 71,75 E 76 DEL D.LGS N. 159/2011):
- G. P., 45ENNE, CELIBE, NULLAFACENTE, PREGIUDICATO, SORVEGLIATO SPECIALE DI P.S. POICHE’ NON DAVA AVVISO ALL’AUTORITA’ DI P.S. DELL’ALLONTANAMENTO DAL PROPRIO DOMICILIO;
- G.B., 34ENNE, RESIDENTE CASSANO ALL’IONIO, CELIBE, NULLAFACENTE, PREGIUDICATO, SORVEGLIATO SPECIALE DI P.S.. PREDETTO IN QUELLA CONTRADA CAMMARATA, VENIVA CONTROLLATO A BORDO DI AUTOVETTURA SPROVVISTO DELLA PATENTE DI GUIDA, NONCHE’ NON DAVA AVVISO ALL’AUTORITA’ DI P.S. DELL’ALLONTANAMENTO DAL PROPRIO DOMICILIO;
• PER IL REATO DI RICETTAZIONE E ATTIVITA’ DI GESTIONE DI RIFIUTI NON AUTORIZZATA ( ARTT. 648 E 256 C.1 LETT B C.P. E D.LVO 152/06):
- D. P.V., 65ENNE, CONIUGATO, PENSIONATO. PREDETTO AVEVA CEDUTO AD UNA ATTIVITA’ COMMERCIALE DI CASTROVILLARI, UN CELLULARE SAMSUNG GALAXY S3, RISULTATO ASPORTATO IN DATA 28 GIU 2014, AD UN’OPERAIA DI CERVICATI (CS). RICONSEGNATO AL LEGITTIMO PROPRIETARIO;
• PER INOSSERVANZA DEL FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO (ART. 76 CO 3 D.LGS 159/2011):
- S.A., 25ENNE, CONIUGATO, NULLAFACENTE, PREGIUDICATO, PREDETTO NONOSTANTE FOSSE STATO EMESSO A SUO CARICO UN PROVVEDIMENTO DI FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO PER ANNI TRE DAL COMUNE DI CASSANO ALL’IONIO, VENIVA CONTROLLATO IN QUELLA CONTRADA SANTA VENERE A BORDO D AUTOVETTURA.;
- I. R., 25ENNE, DOMICILIATA CORIGLIANO CALABRO, NUBILE, MERETRICE, PREDETTE NONOSTANTE FOSSE STATO EMESSO A SUO CARICO UN PROVVEDIMENTO DI FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO PER ANNI TRE DAL COMUNE DI CASSANO ALL’IONIO, VENIVA CONTROLLATA ED IDENTIFICATA IN QUELLA LOCALITA’ RAGANELLO SS 106 RADD..
 STESSO SERVIZIO VENIVANO CONSEGUITI SEGUENTI RISULTATI:
• SEGNALATI PER DETENZIONE DI SOSTANZA STUPEFACENTE PER USO PERSONALE (ART. 75 DPR 309/1990):
- R.G., 25ENNE, , CELIBE, OPERAIO, IL QUALE A SEGUITO PERQUISIZIONE PERSONALE VENIVA TROVATO IN POSSESSO DI GRAMMI 0,4 DI SOSTANZA STUPEFACENTE TIPO COCAINA, POSTA SOTTO SEQUESTRO;
- G. A., 25ENNE, , NULLAFACENTE, PREGIUDICATO, IL QUALE A SEGUITO PERQUISIZIONE PERSONALE E VEICOLARE VENIVA TROVATO IN POSSESSO DI GRAMMI 1,5 DI SOSTANZA STUPEFACENTE TIPO HASHISH, POSTA SOTTO SEQUESTRO NONCHE’ RITIRO DI PATENTE DI GUIDA;
- C. V., 29ENNE, CELIBE, NULLAFACENTE, IL QUALE A SEGUITO PERQUISIZIONE PERSONALE VENIVA TROVATO IN POSSESSO DI GRAMMI 0,5 SOSTANZA STUPEFACENTE TIPO HAHSISH, POSTA SOTTO SEQUESTRO;
- M.F., 43ENNE, CONIUGATO, NULLAFACENTE, PREGIUDICATO. MILITARI OPERANTI IN VILLAPIANA FRAZIONE LIDO, LUNGO LA S.P. 253, RINVENIVANO A BORDO DI AUTOVETTURA IN POSSESSO DI UN INVOLUCRO TERMOSIGILLATO CONTENENTE GRAMMI 0,5 DI SOSTANZA STUPEFACENTE TIPO EROINA, PER USO PERSONALE, VENIVA SEGNATO ALL’U.T.G. DI COSENZA;

ROCCA IMPERIALE: ARRESTATA UNA PERSONA PER RAPINA
IL 02 GIU 2015, NELLA NOTTATA, IN ROCCA IMPERIALE (CS), MILITARI LOCALE STAZIONE TRAEVANO IN arresto, PER IL REATO DI RAPINA ACSINTE DUMITRU, NATO ROMANIA IL 26 MAR 1972, RESIDENTE ROCCA IMPERIALE, CONVIVENTE, BRACCIANTE AGRICOLO. PREDETTO VENIVA BLOCCATO DAI MILITARI OPERANTI, ALLERTATI TRAMITE RICHIESTA DI EMERGENZA AL 112, IN QUELLA VIA MERCATO SUBITO DOPO AVER PERCOSSO LA PROPRIA EX CONVIVENTE E CONNAZIONALE 37ENNE, NELLA SUA ABITAZIONE, AL FINE DI IMPOSSESSARSI DI UN TELEFONO CELLULARE. VITTIMA, SOCCORSA E TRASPORTATA PRESSO L’OSPEDALE CIVILE DI POLICORO (MT) OVE VENIVA RISCONTRATA AFFETTA DA CONTUSIONI VARIE GIUDICATA GUARIBILE IN GIORNI 7 (SETTE) S.C.. REFURTIVA RECUPERATA E RESTITUITA. ARRESTATO, SOTTOPOSTO AGLI ARRESTI DOMICILIARI PRESSO PROPRIA ABITAZIONE SU DISPOSIZIONE A.G.



• CONTROLLATI NR. 213 AUTOVEICOLI ED IDENTIFICATE NR. 286 PERSONE;
• ELEVATO NR. 26 CONTRAVVENZIONI AL C.D.S.;
• CONTROLLATI N.16 ESERCIZI PUBBLICI;
• AUTORITÀ GIUDIZIARIA ED AMMINISTRATIVA INFORMATE
Articolo letto 5826 volte     Comp. CC Corigliano Calabro
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#carabinieri #controllo #territorio
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone