English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
DOM 16
FEBBRAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
02/01/2020 10:57:52 Aldo Abenante, giovane ciclista rossanese, incoronato Campione Regionale 2019 di corsa su strada     12/12/2019 18:01:53 Figlia perseguita l’anziana mamma per ottenere la casa: arrestata dai Carabinieri     02/12/2019 12:27:07 Aveva minacciato ed aggredito fisicamente più volte la ex, arrestato dai Carabinieri     18/09/2019 17:13:22 Viaggiava sulla S.S. 106 radd. con 55 kg di droga nel furgone: arrestato dai Carabinieri     18/09/2019 17:01:05 Convegno informativo su l’Endometriosi organizzato dall’associazione Ethikòs  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corigliano: weekend di movida controllata dai Carabinieri: etilometro e sanzioni al Codice della Strada
 lunedì 30 luglio 2018 18:51
Corigliano: weekend di movida controllata dai Carabinieri: etilometro e sanzioni al Codice della Strada Quello appena concluso è stato un weekend all’insegna dei controlli alla movida di Schiavonea da parte dei Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro, i quali tra venerdì e sabato hanno controllato oltre 150 veicoli, più di 200 persone, elevato 20 contravvenzioni al Codice della Strada ed arrestato una persona per evasione e resistenza a pubblico ufficiale.
In particolare nella notte di venerdì mentre i Carabinieri erano intenti a procedere ai controlli rutinari dei soggetti sottoposti al regime degli arresti domiciliari, arrivati presso l’abitazione di M.F.D. 28enne coriglinaese, sottoposto alla predetta misura cautelare da Maggio di quest’anno, dopo un periodo trascorso in carcere, non veniva trovato all’interno della stessa e si apprendeva che il ragazzo si doveva trovare in una nota discoteca di Schiavonea.
Appurato ciò i militari si recavano presso il locale notturno e dopo poco individuavano l’evasore, che tranquillamente si divertiva nei pressi della discoteca, anche in evidente stato di ubriachezza. Avvicinato, si tentava di ammanettarlo per procedere al suo arresto, ma lo stesso, non contento della serata, iniziava a divincolarsi per fuggire e si rifiutava di salire sull’autovettura di servizio. Per questo motivo i militari utilizzavano lo spray urticante il loro dotazione, facendo desistere il 28enne da qualsiasi altra velleità.
Veniva dichiarato in stato di arresto per i reati di evasione e resistenza a pubblico ufficiale, e dopo le formalità di rito veniva sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa di comparire davanti le aule del Tribunale di Castrovillari.
Ma sono state anche due notti di serrati controlli alla circolazione stradale da parte dei militari dell’Arma, per evitare sinistri e stragi causate dalla guida in stato di ebrezza e dalle violazioni della normativa del Codice della Strada. E’ stato ripetuto, come due settimane fa, un posto di blocco, questa volta su via Provinciale, dove sono state fatti transitare e sono stati controllati tutti i veicoli in circolazione in quella fascia oraria. Sono state contestate 20 sanzioni al Codice della Strada: fra le contravvenzioni più importanti è stata sanzionata una guida senza patente di guida perché mai conseguita da parte di un motociclista, il cui mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo presso la depositeria giudiziale; una guida senza casco di un ciclomotore; dei fermi amministrativi presenti su alcune vetture controllate; una guida con mancata copertura assicurativa. Diversi i controlli a giovani e giovanissimi con il precursore e l’etilometro entrambi in dotazione a questa Compagnia, ma per fortuna tutti gli accertamenti sono risultati negativi, segnale anche di una maggiore attenzione prestata dagli utenti della strada all’annoso problema della guida dopo aver assunto alcool o stupefacenti.
Uguali controlli continueranno da parte dei Carabinieri anche nei prossimi fine settimana per garantire una cornice di sicurezza in questa estete 2018.
Articolo letto 3416 volte     Comp. CC Corigliano
Visualizza in pdf
 
 
 
#corigliano #carabinieri #arresto #movida
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone