English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
MAR 19
MARZO
 
jonio
Breaking
Jonio
01/03/2019 10:39:33 Crosia. Operazione “DOPPIO GIOCO”: ricercato arrestato in Germania     04/02/2019 19:22:46 Cariati. Maltempo, martedì 5 allerta rossa     04/02/2019 16:58:28 Rossano. Corso Garibaldi chiuso al traffico     04/02/2019 10:24:42 Luca Attadia: giovane attore rossanese protagonista della fiction Rai “Il Paradiso delle Signore“     29/01/2019 11:28:19 Statale 534: arrivano i cartelli di indicazione per Cassano  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Il Centro Storico di Corigliano invaso da migliaia di ragazzi
Un Monumento per Amico – 3° Edizione sabato 26 Maggio 2018
 giovedì 31 maggio 2018 22:30
Il Centro Storico di Corigliano invaso da migliaia di ragazzi Anche quest’anno, per la terza volta consecutiva, grazie al patrocinio del Comune di Corigliano-Rossano, settore Istruzione-Cultura sede di Corigliano, così come è stato negli anni precedenti, quasi tutte le chiese del centro storico sono state invase da migliaia di ragazzi, docenti e genitori provenienti dai vari Comprensivi del territorio coriglianese.
Il Progetto “Un Monumento per Amico“ ispirato all’opera del compianto, dott. Enzo VITERITTI, ideatore delle “Chiese Aperte” e direttore della rivista il Serratore, bimestrale di vita, storia e cultura di Corigliano, è stato voluto fortemente dalla D.S. - dott.ssa Bombina Carmela GIUDICE del Comprensivo “V. Tieri”.
Il Raduno di tutti i partecipanti, a differenza degli altri anni, è stato in Piazza del Popolo (Acqua Nova) e dopo i saluti della Dirigente Scolastica Giudice, del Sub Commissario Prefettizio dott. Donato Michele LIZZANO, della responsabile Settore Cultura - sede di Corigliano - dott.ssa Tina DE ROSIS, dei deputati M5S Ciccio Sapia e F.sco Forciniti, una rappresentanza della Banda Comunale “A. De Bartolo” e le majorette della Tieri hanno dato vita alla Manifestazione.
Nella affollatissima piazza del popolo, come previsto dal nutrito programma, alla sig.ra Valeria Pappalardo, moglie del Viteritti, è stato donato un quadro dedicato al marito Enzo, dallo scultore coriglianese Carmine Cianci.
I Comprensivi hanno adottato per quest’anno le seguenti chiese: “Tieri” San Pietro e Ognissanti – “Erodoto” Castello Ducale, Cappella di Sant’Agostino e Sant’Anna – “Leonetti Senior” Quadrato Compagna di Schiavonea e “Don Bosco” Chiesa di San Francesco e Romitorio.
L’instancabile prof.ssa Franca Canadè della scuola pilota “Tieri”, nonché responsabile del progetto, non ha tralasciato proprio nulla, dai rapporti con le scuole aderenti il progetto al Settore Cultura sede di Corigliano, e dalla tipografia alla stampa locale più i vari social.
Ogni scuola, all’interno del Monumento adottato, ha organizzato, come previsto nel programma, concerti, guide nelle chiesa, le stesse, hanno avuto quale supporto storico, i proff. Enzo Cumino, il Web Master Giovanni Scorzafave del sito web “La mia Città: Corigliano Calabro” e l’Artista coriglianese prof. Carmine Cianci.
L’ideatore di questa straordinaria avventura, prof. Francesco Verardi, nonché amante del centro storico coriglianese, alla luce di quanto è stato realizzato sabato 26 maggio, ha dichiarato grande soddisfazione per la riuscita di questa fortunata 3° Edizione del Progetto.
Articolo letto 1139 volte     COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 
 
 
#corigliano #centro storico #ragazzi #un monumento per amico
 
QR-Code
Copyright © 2014-2019 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone