English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
SAB 4
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
03/07/2020 19:21:44 Cassano Jonio: Realizzazione nuova SS 106, incontro tra Sindacati e Sindaci del Territorio     03/07/2020 19:17:46 Castrovillari: Aggredito un Assistente Capo Polizia Penitenziaria Casa Circondariale     03/07/2020 18:04:28 Nuova S.S.106: sul Megalotto 3 pessima gestione del Governo     03/07/2020 17:50:49 Coldiretti Calabria: in Calabria perdita secca di 400 milioni tra filiera olivicola e l’indotto     03/07/2020 17:47:55 Cosenza: Il Sappe denuncia aggressione di un detenuto ai danni di un agente carcerario  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Calabria: tilt Neuropsichiatria infantile e Punti nascita, venerdì la conferenza di Sapia (M5S) e del Garante per l’Infanzia
 mercoledì 9 maggio 2018 12:48
Calabria: tilt Neuropsichiatria infantile e Punti nascita, venerdì la conferenza di Sapia (M5S) e del Garante per l’Infanzia Venerdì 11 maggio si terrà a Cosenza, alle ore 10,30 presso il bar Top Flight di viale Marconi, la conferenza stampa del deputato m5s Francesco Sapia, della commissione Sanità, sulle carenze dei servizi di Neuropsichiatria infantile e dei Punti nascita presenti in Calabria. «Parteciperà – annuncia il parlamentare – anche il Garante regionale per l’Infanzia, Antonio Marziale, del quale ho raccolto l’appello alla costante tutela dei minori in fatto di sanità e, in particolare, in ordine alle questioni oggetto del previsto incontro con i giornalisti calabresi». «Ci sono – anticipa il deputato 5stelle – disservizi e criticità irrosolti, sia per quanto concerne l’assistenza neuropsichiatrica di bambini e ragazzi, sia in merito ai requisiti di legge per i reparti di Ginecologia e Ostetricia. Dovere delle istituzioni è affrontare i problemi in argomento con la sensibilità richiesta, essendo in gioco il futuro delle nuove generazioni». «Oltretutto – prosegue il parlamentare m5s – ai minori, come spiegherà il Garante Marziale, sono accordate particolari forme di tutela, di cui le aziende del Servizio sanitario regionale non stanno tenendo troppo conto. Nel merito il Movimento 5stelle ha presentato segnalazioni ed esposti, ma la burocrazia sanitaria sembra ancora prigioniera di una mentalità tendente a sottovalutare i bisogni dei più giovani, come molte famiglie ci hanno rappresentato con disagio e dolore». «La politica – conclude Sapia – ha l’obbligo, il compito di invertire l’approssimazione, e spesso l’indifferenza, con cui diversi dirigenti della sanità affrontano le problematiche relative alla tutela della salute dei minori».
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#calabria #sapia #neuropsichiatria #punti nascita
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone