English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MAR 22
SETTEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
16/09/2020 17:28:30 Arriva la replica della dirigente scolastica Anna Bruno dell’I.t.c.g.t. / liceo “G.B. Falcone” di Acri     12/09/2020 18:49:31 Habemus Papam, nominato il nuovo Direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide     11/09/2020 11:50:21 San Demetrio Corone: Dieci proposte per un Pd controcorrente     07/09/2020 17:16:21 Acri: Anna Bruno è la nuova Dirigente dell’Istituto “Falcone“     06/09/2020 18:16:21 Nicola Pepe, il vincitore di “Hell’s Kitchen Italia” omaggia la Calabria con il nostro cibo tipico  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corigliano-Rossano. Fusione, nasce l’Osservatorio
Avrà l’obiettivo di monitorare l’iter. Eletto il Presidente, costituite otto commissioni. Organismo “social” a contatto con l’utenza
 domenica 29 aprile 2018 08:59
Corigliano-Rossano. Fusione, nasce l’Osservatorio Nasce l’Osservatorio Permanente sulla Gestione e gli Effetti della fusione Corigliano-Rossano. E’ un nuovo organismo, senza scopo di lucro, apartitico, costituito dai Comitati territoriali “Un CO-RO di SÌ“ ed Associazioni a vario titolo operanti nell’Area vasta della Sibaritide.

L’Osservatorio si prefigge l’obiettivo di monitorare la gestione amministrativa della fusione tra i comuni di Corigliano Calabro e di Rossano; valuterà le scelte e vigilerà sugli effetti; offrirà la sua collaborazione all’Istituzione locale, con idee e proposte per il miglioramento generale della qualità della vita e si porrà come “pungolo“ perché vengano esercitate le “Buone Pratiche Amministrative“.

20 i soggetti aderenti tra associazioni e movimenti riconosciuti giuridicamente. Nei giorni scorsi sono state individuate le cariche statutarie ed eletti gli organismi ordinari. L’Assemblea all’unanimità ha espresso alla presidenza Vincenzo Figoli; alla vice presidenza Gisella Santelli. Segretario e tesoriere rispettivamente Rosaria Aiello e Francesco Caligiuri.

Tra i primi provvedimenti, il direttivo ha licenziato la costituzione di specifiche commissioni e la nomina dei componenti.

Le commissioni istituite sono otto: Territorio, Ambiente e Trasporti;
Turismo, Cultura e Sport; Sanità; Giustizia; Comunicazione; Agricoltura, Caccia, Pesca, Commercio e Industria; Welfare; Bilancio ed Affari Istituzionali.
Le commissioni, già operative, si riuniranno a partire dal prossimo 3 maggio 2018.
Tra le decisioni assunte nell’ambito del Consiglio direttivo, l’utilizzo e l’impiego del web-social al fine di interagire a stretto contatto con l’utenza. Responsabile Web-Social: Giuseppe Pacenza.

Le associazioni e i movimenti che hanno aderito all’osservatorio: Comitato “Un Co-Ro di SÌ - Piragineti“, Comitato “Un Co-Ro di Sì -Tramonti/Donnanna“, Comitato “Un Co-Ro di Sì - Matassa“, Comitato “Un Co-Ro di Sì - Fabrizio Grande“, Comitato “Un Co-Ro di Sì - S. Irene/Momena“, Comitato “Un Co-Ro di Sì’ - Collinetta - C.da Ralla“, Associazione “Insieme Si Può“, Associazione “Fusione Comuni Coordinamento Nazionale (FCCN)“, Associazione “Centro Arte Club“, Associazione “Basta Vittime sulla Strada Statale 106“, Associazione “Amilform“, Associazione “Informazione & Comunicazione”, “Centro di Aiuto alla Vita“, Associazione “New Poseidon“, Associazione “Ingegneri di Corigliano C.“, Associazione “Ingegneri Calabria“, Associazione T.C. “Con-Tatto“, Associazione “Inarsind“, Associazione “Il Sasso nello Stagno“, Associazione “E.R.A.”.

UFFICIO COMUNICAZIONE OSSERVATORIO
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano-rossano #osservatorio permanente
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone