English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
DOM 31
MAGGIO
 
jonio
Breaking
Jonio
30/05/2020 19:01:59 Emergenza Covid 19 ItaliaTorna a crescere il numero di vittime quotidiane legate al coronavirus, a causa dell’aumento dei morti in Lombardia,      30/05/2020 18:02:16 Mandatoriccio: I Carabinieri Forestali sequestrano uno stabilimento balneare     30/05/2020 17:49:08 Sanità: Guccione (Pd) “Sulla situazione economica dell’Asp di Cosenza emerge una situazione preoccupante“     30/05/2020 17:45:18 Regione: Sarà convocato un consiglio regionale per rivedere la legge sui vitalizi     30/05/2020 17:42:01 Cadono i divieti di spostamento, l’Italia riapre. Santelli “fiduciosa per l’estate”  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

CORIGLIANO: Perché si ruba? Fino a quando non saremo un Paese in grado di offrire lavoro e futuro, questo fenomeno andrà ad aumentare
 sabato 27 gennaio 2018 17:30
CORIGLIANO: Perché si ruba? Fino a quando non saremo un Paese in grado di offrire lavoro e futuro, questo fenomeno andrà  ad aumentare Qualche settimana fa durante l’omelia, con grande dolore, Don Gino Esposito, parroco della Parrocchia Maria SS Immacolata, ha parlato dei ladri che hanno fatto visita nella parrocchia cercando di portare via la corona della Madonnina e, non riuscendovi l’hanno completamente rovinata.
La notizia ha suscitato tra i fedeli sgomento e indignazione, essendo stato violato un luogo sacro e significativo.
Il Parroco ha continuato dicendo che non era la prima volta che la chiesa veniva presa di mira, infatti tempo prima era stato rubato quanto contenuto nelle cassette delle elemosine.
Aggiungendo, inoltre, che nel nostro territorio raid di ladri entrano in casa e devastano tutto ciò che trovano in cerca di qualcosa di valore da rubare, seminando in questo modo un diffuso senso di insicurezza.
Addirittura sembrerebbe che tale fenomeno lieviterebbe giorno dopo giorno, nonostante gli sforzi delle Forze dell’Ordine.
E’ di pochi giorni infatti la notizia di un arresto di tre giovani ritenuti responsabili di concorso in rapina e furto.
Perchè si ruba? Molto spesso per sopravvivere, senza pensare che ci si potrebbe rivolgere alle Istituzioni, alle Caritas, anche se fino a quando non saremo un Paese in grado di offrire lavoro e futuro, questi fenomeni andranno ad aumentare .
In questo mondo non c’è una netta distinzione fra buoni e cattivi. C’è una zona grigia dove si incontrano gli uni e gli altri. I colletti bianchi della microcriminalità sono fondamentali, per esempio, per il riciclaggio.
E potremmo ricordare ancora il non osservare contratti, convenzioni, obblighi professionali non solo con frode, ma anche per negligenza.
Il furto non è solo di cose, di denaro; si ruba quando si calunniano le persone perché si toglie loro dignità; quando si toglie la pace del cuore ad un familiare; quando non si è genitori adeguati perché si ruba ai figli il diritto di crescere in una famiglia armoniosa, per sviluppare appieno le loro potenzialità ; ed infine quando si ruba la moglie a un marito (o viceversa), la speranza ad un anziano e l’affetto a un bisognoso.

Il Predente Azione Cattolica
Parrocchia Maria SS. Immacolata
Lisa Polino
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano #polino #rubare #azione cattolica
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone