English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MER 27
MAGGIO
 
jonio
Breaking
Jonio
25/05/2020 16:56:07 Covid-19: Anche in Calabria partono i test sierologici gratuiti     25/05/2020 16:52:57 Coldiretti: riaprono gli agriturismi in Calabria, si punti sul turismo in campagna     25/05/2020 16:37:08 Cassano Jonio: Lavori ripristino ponte in legno in località Bruscate     25/05/2020 16:24:55 Regione: Il consigliere Guccione (Pd) ha presentata una mozione su Politiche per la casa e Social Housing     25/05/2020 16:21:34 Terzo Megalotto SS 106, I Consiglieri Russo e Malomo: Cassano non può essere tagliata fuori  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corigliano: tre arresti per spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza
 venerdì 19 gennaio 2018 13:45
Corigliano: tre arresti per spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza La Polizia di Stato continua nella sua azione di contrasto al fenomeno della criminalità in aree ad alta densità criminale, con particolare attenzione allo spaccio di sostanze stupefacenti, con controlli straordinari del territorio voluti dal Questore della Provincia di Cosenza dr. Giancarlo Conticchio.

I citati controlli scaturiscono anche da varie segnalazioni pervenute da componenti di famiglie, genitori o germani, che vivono quotidianamente le gravi problematiche connesse all’uso di sostanze stupefacenti da parte di un loro familiare.

Tale problemi minano gravemente e in modo determinante la serenità del nucleo familiare.

La Polizia di Stato da sempre a fianco delle famiglie raccoglie queste segnalazioni ed interviene in maniera incisiva e immediata per debellare quanto più possibile la piaga dell’uso illegale di stupefacenti.

Ieri sera, personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Rossano, diretto dal Commissario Capo dr. Giuseppe Massaro, ha tratto in arresto, in flagranza di reato, nel territorio del comune di Corigliano Calabro, tre persone. C.M. cl 72, G.F. cl 94 e T.A.G. cl 89, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e resistenza a P.U.

In particolare, avendo avuto segnalazione che un’abitazione ubicata nella frazione Schiavonea di Corigliano Calabro, potesse essere utilizzata come “supermercato” ove le sostanze stupefacenti erano “smerciate”, veniva effettuata una perquisizione domiciliare nella quale era rinvenuto un sacchetto con all’interno nr. 18 involucri in cellophane contenenti della sostanza stupefacente del tipo Hashish, per un totale di gr. 35, ed un involucro contenente marijuana, un bilancino di precisione, un pezzo di cellophane non ancora utilizzato nonché un altro pezzo di Hashish dell’equivalente di almeno tre dosi.

A seguito di perquisizione personale veniva rinvenuta, addosso di due dei tre soggetti, altra sostanza stupefacente, opportunamente posta sotto sequestro e una somma di denaro, provento dell’attività di spaccio.

Gli arrestati dopo essere stati condotti presso il Commissariato di Rossano per le formalità di rito, venivano messi a disposizione dell’A.G.
    Fonte: poliziadistato.it
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano #polizia #arresti
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone