English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
LUN 21
OTTOBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
18/09/2019 17:13:22 Viaggiava sulla S.S. 106 radd. con 55 kg di droga nel furgone: arrestato dai Carabinieri     18/09/2019 17:01:05 Convegno informativo su l’Endometriosi organizzato dall’associazione Ethikòs     04/09/2019 19:26:59 Figlio alcolizzato da anni minacciava e picchiava la madre: arrestato dai Carabinieri     29/08/2019 17:32:51 Cerimonia d’inaugurazione del Monastero delle Suore Agostiniane     05/08/2019 09:57:52 GDF: arrestato un nigeriano per traffico di sostanze stupefacenti  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Donato un defibrillatore alla scuola ITC “ L.Palma “ di Corigliano
 mercoledì 20 dicembre 2017 14:41
Donato un defibrillatore alla scuola ITC “ L.Palma “ di Corigliano Un defibrillatore donato alla nostra scuola L’ ITC “ L.Palma “ è ora una scuola cardio protetta : dispone da oggi di una vera e propria postazione salvavita, costituita da un defibrillatore di ultima generazione grazie alla donazione dell’associazione Fidelitas. Dotare la scuola di un defibrillatore e formare al suo uso il personale scolastico significa salvaguardare la vita dei nostri studenti e di tutti coloro che, ogni giorno, si occupano della loro formazione. Dunque, grande è stata la soddisfazione del dirigente e di tutti gli operatori scolastici. L’encomiabile gesto rappresenta un contributo alla sicurezza di chi frequenta il nostro istituto, ma soprattutto un forte messaggio rivolto alla promozione della cultura della prevenzione che salvi vite umane. Dunque un forte grazie all’associazione Fidelitas . Il defibrillatore ricevuto in donazione è di tipo semiautomatico esterno che assiste e guida il soccorritore con una sintesi vocale, definendo ogni singola fase delle procedure da adottarsi in caso di arresto cardiocircolatorio. L’importanza di un programma di defibrillazione precoce nelle scuole Ci sono, oggettivamente, molte ragioni sul perché sia importante avere un defibrillatore a scuola.. . La defibrillazione entro 3 minuti da un arresto cardiaco aumenta le possibilità di sopravvivenza del 70%. Se si agisce con un defibrillatore nel giro di un minuto, le possibilità salgono al 90%. . Chiamare i soccorsi è necessario, ma aspettare il loro intervento può rivelarsi un lasso di tempo troppo lungo. La media per l’arrivo dei soccorsi indica 9 minuti dalla chiamata. . Le leggi consigliano di avere un defibrillatore a disposizione in tutti i luoghi pubblici. Scuola compresa.

Prof. Vincenzo Scarcella RSPP
Articolo letto 1525 volte     COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 
 
 
#corigliano #defibrillatore #itc palma #fidelitas
 
QR-Code
Copyright © 2014-2019 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone