English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
GIO 1
OTTOBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
16/09/2020 17:28:30 Arriva la replica della dirigente scolastica Anna Bruno dell’I.t.c.g.t. / liceo “G.B. Falcone” di Acri     12/09/2020 18:49:31 Habemus Papam, nominato il nuovo Direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide     11/09/2020 11:50:21 San Demetrio Corone: Dieci proposte per un Pd controcorrente     07/09/2020 17:16:21 Acri: Anna Bruno è la nuova Dirigente dell’Istituto “Falcone“     06/09/2020 18:16:21 Nicola Pepe, il vincitore di “Hell’s Kitchen Italia” omaggia la Calabria con il nostro cibo tipico  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corigliano: undici Consiglieri pro Fusione chiedono rapidità nell’elezione dei nuovi organismi democratici
 mercoledì 15 novembre 2017 14:52
Corigliano: undici Consiglieri pro Fusione chiedono rapidità   nell’elezione dei nuovi organismi democratici Nella seduta dell’ultimo Consiglio comunale abbiamo espresso tutta la nostra soddisfazione per come si è concluso il voto referendario del 22 ottobre scorso. Non avevamo alcun dubbio sul risultato finale e sulla capacità dei cittadini di Corigliano e Rossano di essere i più importanti artefici dell’inizio di una nuova stagione istituzionale ed amministrativa che porterà alla nascita della terza città della Calabria, con conseguenze positive per tutto il nostro territorio e soprattutto per le giovani generazioni. Nonostante il clima rissoso degli ultimi giorni di campagna elettorale, e le strumentali prese di posizione a sostegno del NO alla fusione, abbiamo tentato di concentrare la nostra attenzione sull’acquisizione di un risultato storico per il nostro territorio e sull’individuazione di un percorso condiviso che, con chiarezza e trasparenza, portasse alla conclusione, la più precisa e puntuale possibile, di un iter burocratico sicuramente non semplice. La città unica Corigliano-Rossano non può attendere oltre e di conseguenza, con la massima rapidità possibile, si dovrà giungere all’elezione dei nuovi organismi democratici. Non saranno prese di posizione strumentali o alibi creati ad arte a distoglierci da questo obiettivo ma solo la volontà di venire incontro ai desiderata dei cittadini di Corigliano e Rossano sarà il nostro punto di riferimento. Con chiarezza abbiamo espresso questi concetti nell’ultima seduta del civico consesso e con altrettanta chiarezza abbiamo inviato il Sindaco e l’Amministrazione comunale a farsi parte diligente con i colleghi di Rossano per favorire il percorso della fusione nella maniera la più lineare possibile. Ed abbiamo anche chiesto al Sindaco la costituzione di una commissione composta da consiglieri comunali che lo possano affiancare in questo iter. Vogliamo contribuire all’individuazione di soluzioni capaci di costruire una città nuova ed amica dei cittadini e lo vogliamo fare attraverso una partecipazione diretta a questo iter, con assunzioni di responsabilità dirette ed efficaci.

I CONSIGLIERI COMUNALI
Francesco Algieri, Antonio Ascente, Franco Bruno, Giuseppe Turano, Giampiero Dardano, Alfio Baffa, Fabio Olivieri, Maddalena Avolio, Giovanni torchiaro, Gianni Spezzano, Carmen Fusaro
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano #fusione #consiglieri #organismi
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone