English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
LUN 6
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
05/07/2020 20:29:28 Trebisacce: Consiglio comunale congiunto con i Comuni contigui per eventuale fusione o associazione     05/07/2020 18:10:55 Regione: Guccione (Pd) denuncia il flop degli impianti di Lorica     05/07/2020 18:04:26 Cosenza: Si impicca in cella un detenuto straniero     04/07/2020 18:44:15 Coldiretti: Coronavirus, via libera all’etichetta salva salumi Made in Italy     04/07/2020 18:37:07 Il grido di allarme degli infermieri dell’Asp di Cosenza  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Boom di vittorie in Puglia per il Centro Taekwondo Corigliano
Numerosi successi per i giovani atleti dei maestri Bonifiglio
 mercoledì 12 luglio 2017 10:48
Boom di vittorie in Puglia per il Centro Taekwondo Corigliano Un importante appuntamento di taekwondo a caratura internazionale ha visto trionfare la folta rappresentanza proveniente da Corigliano Calabro. È quello svoltosi a Martano, ridente cittadina in provincia di Lecce, dove è andata in scena, dal 7 al 9 luglio, un’iniziativa attesa da tutti gli appassionati di questa nobile arte sportiva, capace di temprare il corpo e lo spirito: il 3° Internazionale “Grecia Salentina” di Taekwondo.
La grande manifestazione, ideata e diretta dal maestro martanese di taekwondo Andrea Chiriatti, ha registrato la partecipazione di oltre 1000 atleti iscritti provenienti da 19 regioni italiane e ben nazioni (Italia, Canada, Ucraina, Senegal, Germania, Tunisia, Grecia, Norvegia e Svizzera). Il tutto ha avuto inizio venerdì 7, con la cerimonia d’apertura in Largo 1 Maggio, alla presenza del presidente nazionale della Fita, Angelo Cito; del console onorario della Grecia a Brindisi, Antonella Mastropaolo; del sindaco di Martano, Fabio Tarantino; dei rappresentanti dell’Unione dei Comuni della Grecìa Salentina, della Pro Loco Martano, dei dirigenti della Fita e del Coni, oltre allo stesso direttore e responsabile organizzativo Andrea Chiriatti. Gli oltre mille partecipanti sono stati ripartiti nelle tre giornate: si è dapprima iniziato venerdì 7 con gli Esordienti A-B, poi è stata la volta, sabato 8, dei Cadetti A-B, e nel giorno finale di domenica 9 luglio si sono invece confrontati Junior e Senior.
Il Centro Taekwondo Corigliano, diretto dai maestri Cosimo e Pino BONIFIGLIO, presente alla competizione pugliese con ben 18 giovanissimi atleti, ha portato a casa, come ormai avviene molto spesso, un notevole bilancio, conquistando 1 Oro, 8 Argenti e 2 Bronzi. Questi i nominativi dei partecipanti e i titoli conseguiti: Manola ROMANO (Oro), Giovanni LA FACE (Argento), Marco LA FACE, Michelangelo GIUSTINO (Bronzo), Gino GIUSTINO, Kevin COSTANTINO, Pasquale PIPIERI, Gianbattista GRISOLIA (Argento), Antonio FEDERICO, Veronica FEDERICO (Argento), Giovanni OREFICE, Vincenzo MODESTO (Argento), Giovanni SAMMARRO (Bronzo), Dario CASTROVILLARI (Argento), Giuseppe ARCIDIACONO (Argento), Antonio MOLLO (Argento), Francesco STAMATI (Argento), Riccardo ERRICO.
Si tratta di significativi riconoscimenti ottenuti, al pari di tutti i precedenti, grazie al duro impegno e all’amore profuso verso questo sport dai maestri Bonifiglio, capaci di aggregare attorno a loro e alla disciplina del taekwondo numerosi bambini e ragazzi in nome dell’amicizia e della ferrea volontà di conseguire ambiziosi traguardi. Ulteriore pagina positiva, dunque, non solo per gli istruttori ma, più in generale, per l’intera comunità cittadina poiché trattasi di risultati raggiunti sul campo in contesti internazionali, quindi particolarmente competitivi.
Ma non è tutto. Un giovane atleta del Centro Taekwondo Corigliano, Marcus CAMPBELL, nei giorni scorsi ha partecipato alle selezioni, superandole brillantemente, del progetto denominato “Taekwondo Entry Stage, Search, Selection and Preparation”, un piano di lavoro finalizzato alla ricerca di nuovi talenti che abbiano le qualità e le caratteristiche necessarie per poter far parte delle squadre nazionali. Un lusinghiero tassello per la famiglia del taekwondo by Bonifiglio.
Ritorno a casa felice e più che soddisfacente, pertanto, per i giovani atleti del Centro Taekwondo Corigliano, feconda fucina di socialità all’insegna del valore del rispetto, nonché per le rispettive famiglie, che accompagnano con dedizione e non pochi sacrifici tale avvincente percorso intrapreso. Una parabola in perenne evoluzione che premia l’impegno giovanile in nome della sana competizione sportiva.
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano #taekwondo #vittorie
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone