English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
LUN 13
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
13/07/2020 17:53:01 Regione: Presentato il piano di interventi straordinari di pulizia per la prevenzione di incendi boschivi     13/07/2020 17:40:01 Cassano Jonio: Presentata la pubblicazione SIBARI ESTATE SICURA     12/07/2020 18:25:22 Regione: Emergenza Covid -19 e sbarchi: Gallo chiede responsabilità a Pd e M5S     12/07/2020 18:22:07 Regione: La Santelli scrive al presidente Conte sul problema degli sbarchi     12/07/2020 11:38:41 Covid 19: Guccione (Pd) ““Il virus non è scomparso e non è stato sconfitto“  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Sanità: il M5S segnala all’Asp/Cs disparità di trattamento nella erogazione del dosaggio marcatore CA 72-4
 lunedì 19 giugno 2017 17:22
Sanità: il M5S segnala all’Asp/Cs disparità di trattamento nella erogazione del dosaggio marcatore CA 72-4 Una segnalazione inviata al Direttore Generale dell’Asp/Cs e dal Direttore Sanitario della stessa Azienda, è stata inviata questa mattina della deputata del m5s, Dalila Nesci, e dal consigliere comunale di Corigliano dello stesso Mobvimento Francesco Sapia. Al centro della segnalazione la disparità di trattamento nella erogazione, da parte delle strutture pubbliche e private accreditate dall’Asp di Cs, del dosaggio del marcatore CA 72-4, nell’ambito dei LEA (livelli essenziali di assistenza), con la relativa richiesta di interventi su questa delicata vicenda. Qui di seguito si trascrive la lettera inviata quest’oggi ai due responsabili dell’Azienza Sanitaria.

Al Direttore Generale
Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza
direzionegenerale@pec.aspcs.gov.it
Al Direttore Sanitario
Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza
direzionegenerale@pec.aspcs.gov.it

Oggetto: erogazione, a cura delle strutture pubbliche e private accreditate
dell’ASP di Cosenza, del dosaggio del marcatore tumorale CA 72-4, nell’ambito dei Livelli Essenziali di Assistenza. Segnalazione disparità e richiesta interventi.

I sottoscritti Francesco Sapia, consigliere comunale del Comune di Corigliano Calabro (Cs), appartenente al gruppo consiliare del Movimento 5stelle, e Dalila Nesci, parlamentare della Repubblica appartenente al gruppo dei deputati del Movimento 5stelle, con la presente intendono segnalare la mancata erogazione, nella fascia Jonica dell’Asp di Cosenza, del dosaggio del marcatore tumorale CA 72.4, a cura delle strutture pubbliche e private accreditate.
Si evidenzia, in via contestuale, che la stessa prestazione, con evidente disparità di trattamento, viene erogata in tutta l’area cosentina della medesima Asp, a opera delle strutture pubbliche e private accreditate, in linea con quanto stabilito dal recente DPCM 12.01.2017, recante la disciplina sui nuovi LEA.
Appare superfluo rammentare che il marcatore tumorale CA 72.4, per assunto fornito dai responsi clinico-diagnostici, può essere indice di patologie neoplastiche molto serie, quali adenocarcinoma dell’ovaio, del polmone, del colon, della mammella, dello stomaco, del pancreas e che, in condizioni non neoplastiche, il suo valore può aumentare nel Morbo di Crohn ed in alcune patologie mammarie.
Tanto considerato, si chiede ai destinatari della presente di provvedere all’erogazione, con criteri di uniformità su tutto il territorio aziendale, del dosaggio della prestazione in argomento da parte delle strutture pubbliche e private accreditate dell’Asp di Cosenza.
In attesa di riscontro, porgiamo i migliori saluti.


Dalila Nesci
deputata

Francesco Sapia
consigliere comunale M5
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano #m5s #nesci #sapia #sanita’
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone