English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
MER 13
DICEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
11/12/2017 21:55:44 Nefrologia e Dialisi, intervista alla dottoressa Cicchetti     11/12/2017 21:50:41 Fondazione Thun Rossano, raccolti 4mila euro per i bambini malati di cancro     11/12/2017 19:02:59 L’Olympic Rossanese si aggiudica il derby con la Rossanese calcio     11/12/2017 18:24:49 Rossano - Sicurezza scolastica, anni di richieste inevase      10/12/2017 21:52:41 Gallo: “Il diploma in tecnico dei servizi sociali? Valga anche come qualifica OSS“  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Maltempo, la Cia Calabria Nord chiede agevolazioni sul credito
 mercoledì 11 gennaio 2017 16:33
Maltempo, la Cia Calabria Nord chiede agevolazioni sul credito Il territorio è sotto la morsa del gelo e i disagi per le attività lavorative non mancano. A sollevare il proprio grido d’allarme è Ferdinando Mortati, presidente provinciale della Confederazione Italiana Agricoltori, Cia Calabria Nord, che dal suo giro sul territorio della provincia di Cosenza ha potuto appurare personalmente i disagi che l’agricoltura sta vivendo. «In particolar modo -afferma Mortati- ha subito danni il settore zootecnico, che da qualche giorno sta avendo grossi problemi per la gelata che ha anticipato la nevicata. Il problema -continua- è legato principalmente alla gestione delle bestie che si trovano ancora in montagna. Questo sbalzo termico improvviso, infatti, non ha permesso agli allevatori di programmare la transumanza. A questo si aggiunge il problema alle colture agrumicole che risultano essere compromesse, così come i limoni di Rocca Imperiale che sono completamente andati distrutti. Il danno è stato importante sia per le produzioni che per le piante per le quali sarà difficile la ripresa vegetativa». E se la Regione Calabria ha già chiesto lo stato di calamità naturale, cosa che risulta essere molto apprezzata per la tempestività con cui il presidente Mario Oliverio ha agito, Mortati si dice compiaciuto anche per la disponibilità del comparto agricolo. «Abbiamo bisogno -sottolinea- però di risposte certe e immediate. Speriamo in agevolazioni sul credito per le aziende e lo chiederemo insieme alla Regione al ministro, perché com’è noto le calamità naturali non vengono più indennizzate se non per casi eccezionali. L’unica agevolazione che le aziende possono avere, quindi, è un’agevolazione sul credito».
Articolo letto 1493 volte     COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 
 
 
#CIA #Neve #Gelo #Credito #agevolazioni
 
QR-Code
Copyright © 2014-2017 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone