English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
DOM 31
MAGGIO
 
jonio
Breaking
Jonio
30/05/2020 19:01:59 Emergenza Covid 19 ItaliaTorna a crescere il numero di vittime quotidiane legate al coronavirus, a causa dell’aumento dei morti in Lombardia,      30/05/2020 18:02:16 Mandatoriccio: I Carabinieri Forestali sequestrano uno stabilimento balneare     30/05/2020 17:49:08 Sanità: Guccione (Pd) “Sulla situazione economica dell’Asp di Cosenza emerge una situazione preoccupante“     30/05/2020 17:45:18 Regione: Sarà convocato un consiglio regionale per rivedere la legge sui vitalizi     30/05/2020 17:42:01 Cadono i divieti di spostamento, l’Italia riapre. Santelli “fiduciosa per l’estate”  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Latitante in vacanza arrestato dalla GdF a Schiavonea
 sabato 31 dicembre 2016 08:21
Latitante in vacanza arrestato dalla GdF a Schiavonea I finanzieri del Gruppo di Sibari, nella tarda serata di ieri, nel corso di un servizio di “controllo del territorio” finalizzato alla repressione in genere dei traffici illeciti, attuato nella frazione Schiavonea, del comune di Corigliano Calabro, effettuavano una perlustrazione delle strade di maggior traffico della piccola frazione procedendo all’identificazione di diversi soggetti.
Nel corso dei controlli eseguiti, i militari decidevano di controllare, tra gli altri, un uomo ed una donna che, appiedati, procedevano lungo una strada comunale scarsamente illuminata.
Alla richiesta dei militari di fornire le proprie generalità, la donna esibiva la propria carta d’identità da cui si evinceva che la stessa era residente a Corigliano Calabro (CS) e svolgeva l’attività lavorativa di bracciante agricola.
Di contro l’uomo con il quale si accompagnava, pur dichiarando le proprie generalità, asseriva di essere momentaneamente privo del documento d’identità.
A seguito delle dichiarazioni rese dai soggetti i militari provvedevano ad identificare compiutamente i soggetti ed a verificarne la presenza di eventuali precedenti di polizia nelle banche dati interforze.
Dal controllo effettuato emergeva che nei confronti di F.R., originario di Marina di Gioiosa Ionica (RC) e di anni 55, pendeva un ordine di cattura emesso in data 29/10/2016 dalla Procura della Repubblica di Pistoia per il reato di ricettazione.
Acquisito il documento identificativo e avuta contezza dell’identità si procedeva a condurre il soggetto presso gli uffici del Gruppo di Sibari per eseguirne l’arresto e i rilievi fotodattiloscopici.
L’arrestato veniva quindi condotto presso la Casa Circondariale di Castrovillari (CS).
La donna che si accompagnava al gioiosano, di nazionalità rumena, è stata denunciata a piede libero per l’ipotesi di favoreggiamento personale, ex art. 378 c.p..
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#Gdf #latitante #arrestato #Schiavonea
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone