English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MAR 7
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
06/07/2020 19:55:07 Tirocinanti Calabresi: In 7000 mila senza garanzie occupazionali     06/07/2020 16:58:07 Cassano Jonio: Riaprono il Museo Nazionale della Sibaride e il Parco Archeologico     06/07/2020 16:53:56 Sull’emergenza sanità in Calabria manifestazione mercoledì 8 luglio     05/07/2020 20:29:28 Trebisacce: Consiglio comunale congiunto con i Comuni contigui per eventuale fusione o associazione     05/07/2020 18:10:55 Regione: Guccione (Pd) denuncia il flop degli impianti di Lorica  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Nota M5S: Il sindaco che non risponde mai… stavolta ha risposto!
 venerdì 30 dicembre 2016 17:48
Nota M5S: Il sindaco che non risponde mai… stavolta ha risposto! In questi anni di consiliatura abbiamo “interrogato” il sindaco e la sua Giunta innumerevoli volte. La cattiva amministrazione Geraci ci ha purtroppo dato sempre spunti nuovi per far sentire la nostra voce critica e allo stesso tempo propositiva. Lo abbiamo fatto attraverso stampa, social, formali richieste protocollate in Comune e, nei casi più estremi, con esposti ai superiori organi competenti.
Chi segue la politica locale lo saprà già e non vogliamo tediare eccessivamente i lettori, ma giusto a titolo esemplificativo vogliamo ricordare al primo cittadino le nostre richieste di chiarimenti sull’inesistente depurazione delle acque al centro storico; sul bando dei rifiuti e sulla Tari; sulla vergognosa trattenuta dei buoni libro destinati alle famiglie meno abbienti; sulla regolarità nei pagamenti delle imposte di sindaco, assessori e consiglieri; sul mancato rispetto del piano regolatore e sulla mancata realizzazione di strade in esso previste; sull’agibilità delle scuole dove i nostri figli trascorrono le loro giornate; su omissioni e abusi edilizi non combattuti a sufficienza; sui dirigenti comunali e sul pagamento degli straordinari; sulla gestione del Castello Ducale e più in generale del patrimonio immobiliare comunale; da ultimo su un imbarazzante sconto praticato alla Ecoross rispetto ad alcune somme da questa dovute al nostro Ente, per il quale tra l’altro abbiamo provveduto a depositare un esposto presso Procura della Repubblica e Corte dei Conti.
In tutti questi casi da Geraci non abbiamo ottenuto praticamente alcuna risposta. E’ bastato però mettere in discussione l’opportunità di spendere 35.000 euro di soldi pubblici per questi ormai celebri corsi di formazione, ed ecco che il sindaco si è finalmente destato dal suo torpore, peraltro mettendo una toppa peggiore del buco che intendeva coprire.
Difatti, oltre a confermare sostanzialmente quanto da noi denunciato, ci viene detto che gran parte di tali lezioni sarebbero state destinate a preparare una relazione di medio mandato che nessuno gli ha chiesto e che peraltro è piena di bugie! Insomma, pare che per tale attività sia stato mobilitato tutto il personale comunale e sia stata spesa gran parte delle ore di corso profumatamente pagate… semplicemente assurdo!
Su questa amministrazione è meglio stendere un velo pietoso, sperando che quanto prima i consiglieri di maggioranza trovino l’orgoglio di far venire meno la loro fiducia a questo imbarazzante esecutivo, permettendo ai cittadini di tornare alle urne il prima possibile. La nostra proposta pubblica per una mozione di sfiducia resta sempre valida.

Il portavoce Francesco Sapia m5s in consiglio comunale.
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#Sapia #M5S #Sindaco
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone