English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
LUN 13
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
12/07/2020 18:25:22 Regione: Emergenza Covid -19 e sbarchi: Gallo chiede responsabilità a Pd e M5S     12/07/2020 18:22:07 Regione: La Santelli scrive al presidente Conte sul problema degli sbarchi     12/07/2020 11:38:41 Covid 19: Guccione (Pd) ““Il virus non è scomparso e non è stato sconfitto“     11/07/2020 15:33:08 Regione: Emergenza Covid -19: al via la vendemmia verde     11/07/2020 10:16:45 Cassano Jonio: Scuola via Siena, ammesso a finanziamento progetto messa in sicurezza  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Gasparri in città a sostegno del no
 venerdì 2 dicembre 2016 15:34
Gasparri in città a sostegno del no Il 30 novembre scorso, nella sala convegni della Parrocchia SS. Leone e Nicola dello Scalo cittadino, Maria Golluscio, Componente del Comitato del No alla riforma costituzionale, unitamente a Forza Italia Giovani, capitanata dalla vice coordinatrice provinciale di FI Floriana Salimbeni, hanno organizzato un convegno sul fronte del NO.
L’evento ha fatto registrare un immenso successo in termini di partecipazione e di contenuti.
La riforma potrebbe portare l’Italia ad un punto di non ritorno, e si è parlato di quanto risulti pericolosa per la sovranità popolare che andrebbe persa per sempre o, almeno, per una ventina d’anni.
Tutti gli ospiti presenti, fra cui la candidata a Presidente della regione Calabria per la coalizione del centro destra nelle ultime elezioni regionali , Wanda Ferro, e prossima ad entrare negli scranni del Consiglio Regionale, dopo una lunga lotta legale per far valere la sua posizione, hanno tenuto a precisare che Forza Italia non accetta questa riforma sconcludente ma si dice aperta ad un cambiamento della Costituzione senza stravolgerla, approntandola unitamente a tutte le forze politiche e che salvaguardi, soprattutto, la Sovranità Popolare così per come è stata concepita dai nostri Padri Costituenti.
Altri ospiti, fra cui il Coordinatore Provinciale di Forza Italia Luigi De Rose, l’On. Giuseppe Graziano, la responsabile regionale del Dipartimento Diritti Umani e Civili di FI Maria Josè Caligiuri, la stessa Maria Golluscio, componente Provinciale dello stesso Dipartimento, il professore Iudicissa e Floriana Salimbeni, hanno tenuto a precisare di quanto sia pericolosa per la democrazia questa proposta riformatrice che tocca ben 47 punti della seconda parte della Nostra Costituzione, pericolosa perchè consegnerebbe l’Italia nelle mani delle lobby, delle banche e dei poteri forti.
Non a caso è proprio dai rappresentanti degli stati europei più forti, come la Germania, nella voce di Angela Merkel, che arriva il “suggerimento” del “si” per garantirsi un’Italia debole e vulnerabile. Non solo, si è scomodato anche Barack Obama per indicare agli italiani come votare (naturalmente sul si) al referendum, come se fossimo degli ingenui e degli imbecilli che non sanno quale posizione assumere.
Il convegno è stato una vera svolta in questa campagna referendaria lunga e falsata dal governo Renzi, che ha professato bugie sopra bugie sui giornali e sulla televisione di Stato con l’intento di soggiogare gli elettori.
Si ringraziano per la partecipazione i vari consiglieri regionali presenti, i ragazzi di Forza Italia Giovani, i rappresentanti del consiglio comunale, le associazioni del territorio, i rappresentanti politici locali dei partiti di opposizione al centro destra con cui la Golluscio ha fatto sintesi negli ultimi mesi della campagna referendaria per rafforzare l’unico fine che ci accomuna in questo momento, ossia quello di votare NO alla riforma.
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano #scalo #convegno #noreferendum #gasparri
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone