English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
DOM 31
MAGGIO
 
jonio
Breaking
Jonio
30/05/2020 19:01:59 Emergenza Covid 19 ItaliaTorna a crescere il numero di vittime quotidiane legate al coronavirus, a causa dell’aumento dei morti in Lombardia,      30/05/2020 18:02:16 Mandatoriccio: I Carabinieri Forestali sequestrano uno stabilimento balneare     30/05/2020 17:49:08 Sanità: Guccione (Pd) “Sulla situazione economica dell’Asp di Cosenza emerge una situazione preoccupante“     30/05/2020 17:45:18 Regione: Sarà convocato un consiglio regionale per rivedere la legge sui vitalizi     30/05/2020 17:42:01 Cadono i divieti di spostamento, l’Italia riapre. Santelli “fiduciosa per l’estate”  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

ARRESTO DI DUE PERSONE PER FURTO
 venerdì 13 marzo 2015 16:26
ARRESTO DI DUE PERSONE PER FURTO Nella mattinata di oggi, in Corigliano Calabro (CS), nel corso predisposto servizio di controllo del territorio, militari dipendente nucleo operativo e radiomobile, traevano in arresto, per il reato di furto aggravato in concorso, le sottonotate persone:
- Strigaro Giuseppe, nato Corigliano Calabro il 24 nov 1968, ivi residente, coniugato, nullafacente, pregiudicato;
- Sarli Francesco, nato Francoforte (Germania) il 08 ago 1973, residente in Corigliano Calabro, coniugato, nullafacente, pregiudicato.
Predetti, in questa Contrada Muzzari, sono stati bloccati dai militari mentre asportavano dall’interno di un’azienda agricola di proprietà di un 47enne del luogo circa 40 chilogrammi di arance, restituite al legittimo proprietario. Arrestati rimessi in libertà ai sensi dell’art. 121 disp. Att. C.p.p. su disposizione a.g.

Mentre nel pomeriggio di ieri 12 marzo 2015, in Cassano all’Ionio (CS), militari locale tenenza eseguivano ordine per la carcerazione, emesso dal tribunale di Castrovillari (CS) confronti:
- Labanca Carmine, nato Terranova di Pollino (PZ) 12 ago 1965, residente in Cassano all’Ionio, separato, disoccupato, pregiudicato;
- Cellutino Mario, nato cassano all’Ionio 02 set 1978, ivi residente, coniugato, operaio, pregiudicato;
Per i reati di rapina e tentata estorsione in concorso, commessi in Castrovillari nel mese di aprile 2013. Arrestati tradotti presso la circondariale di Castrovillari, ove dovranno espiare entrambi anni 4 (quattro) e mesi 6 (sei) di reclusione
    Comp. CC Corigliano Calabro
Visualizza in pdf
 

 
 
 
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone