English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
LUN 21
OTTOBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
18/09/2019 17:13:22 Viaggiava sulla S.S. 106 radd. con 55 kg di droga nel furgone: arrestato dai Carabinieri     18/09/2019 17:01:05 Convegno informativo su l’Endometriosi organizzato dall’associazione Ethikòs     04/09/2019 19:26:59 Figlio alcolizzato da anni minacciava e picchiava la madre: arrestato dai Carabinieri     29/08/2019 17:32:51 Cerimonia d’inaugurazione del Monastero delle Suore Agostiniane     05/08/2019 09:57:52 GDF: arrestato un nigeriano per traffico di sostanze stupefacenti  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

ARRESTO DI DUE PERSONE PER FURTO
 venerdì 13 marzo 2015 16:26
ARRESTO DI DUE PERSONE PER FURTO Nella mattinata di oggi, in Corigliano Calabro (CS), nel corso predisposto servizio di controllo del territorio, militari dipendente nucleo operativo e radiomobile, traevano in arresto, per il reato di furto aggravato in concorso, le sottonotate persone:
- Strigaro Giuseppe, nato Corigliano Calabro il 24 nov 1968, ivi residente, coniugato, nullafacente, pregiudicato;
- Sarli Francesco, nato Francoforte (Germania) il 08 ago 1973, residente in Corigliano Calabro, coniugato, nullafacente, pregiudicato.
Predetti, in questa Contrada Muzzari, sono stati bloccati dai militari mentre asportavano dall’interno di un’azienda agricola di proprietà di un 47enne del luogo circa 40 chilogrammi di arance, restituite al legittimo proprietario. Arrestati rimessi in libertà ai sensi dell’art. 121 disp. Att. C.p.p. su disposizione a.g.

Mentre nel pomeriggio di ieri 12 marzo 2015, in Cassano all’Ionio (CS), militari locale tenenza eseguivano ordine per la carcerazione, emesso dal tribunale di Castrovillari (CS) confronti:
- Labanca Carmine, nato Terranova di Pollino (PZ) 12 ago 1965, residente in Cassano all’Ionio, separato, disoccupato, pregiudicato;
- Cellutino Mario, nato cassano all’Ionio 02 set 1978, ivi residente, coniugato, operaio, pregiudicato;
Per i reati di rapina e tentata estorsione in concorso, commessi in Castrovillari nel mese di aprile 2013. Arrestati tradotti presso la circondariale di Castrovillari, ove dovranno espiare entrambi anni 4 (quattro) e mesi 6 (sei) di reclusione
Articolo letto 4948 volte     Comp. CC Corigliano Calabro
Visualizza in pdf
 
 
 
 
QR-Code
Copyright © 2014-2019 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone