English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
SAB 4
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
03/07/2020 19:21:44 Cassano Jonio: Realizzazione nuova SS 106, incontro tra Sindacati e Sindaci del Territorio     03/07/2020 19:17:46 Castrovillari: Aggredito un Assistente Capo Polizia Penitenziaria Casa Circondariale     03/07/2020 18:04:28 Nuova S.S.106: sul Megalotto 3 pessima gestione del Governo     03/07/2020 17:50:49 Coldiretti Calabria: in Calabria perdita secca di 400 milioni tra filiera olivicola e l’indotto     03/07/2020 17:47:55 Cosenza: Il Sappe denuncia aggressione di un detenuto ai danni di un agente carcerario  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Questione TARI e smaltimento rifiuti: l’assessore Stellato dica la verità ai cittadini!
 martedì 30 agosto 2016 17:52
Questione TARI e smaltimento rifiuti: l’assessore Stellato dica la verità ai cittadini! L’assessore al bilancio Mauro Stellato, tesserato PD alla corte di Geraci (ma non era un’amministrazione “civica”?) ha inteso replicare alla mia denuncia di qualche giorno fa relativa alle esorbitanti tariffe per il servizio di smaltimento rifiuti, con particolare riferimento alle seconde abitazioni.
A suo dire, la colpa di ciò sarebbe da imputare ad “un importante aumento di spesa per i costi di conferimento in discarica, non di diretta competenza dell’amministrazione comunale”.
Anziché tentare di arrampicarsi sugli specchi, raccontando solo mezza verità, perché l’assessore al bilancio del comune di Corigliano non spiega ai cittadini che a causa dell’incapacità dell’esecutivo Geraci le percentuali di raccolta differenziata sono su livelli assolutamente insufficienti, e quindi c’è bisogno di maggiori costosi conferimenti in discarica?
Oppure perché non ci spiega il perché l’amministrazione comunale sia arrivata totalmente impreparata alla scadenza del contratto per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti con la Ecoross, trovandosi costretta ad assegnare alla stessa Ecoross il servizio in regime di proroga per altri 18 mesi almeno, a condizioni economiche gravemente svantaggiose per le casse comunali?
Ancora, perché Stellato non racconta ai cittadini la verità, e cioè che sulla base di questo contratto anche quel poco di differenziata che si riesce a fare diventa poco conveniente, perché il comune paga al gestore una somma variabile sulla base del quantitativo di materiale che si recupera, con il paradosso che più si differenzia, più si paga, e inoltre il materiale differenziato non resta nemmeno nella disponibilità del comune?
Oppure perché non si dice alla cittadinanza che la maggioranza consiliare rifiuta da due mesi il confronto con le opposizioni, e rinvia volutamente la discussione e la votazione della mozione “Rifiuti zero” presentata dai membri dell’opposizione?
La totale incapacità amministrativa di questo esecutivo non può certo essere celata da estemporanei, faziosi e sconclusionati comunicati stampa. Sarebbe ora che Geraci prendesse atto del fallimento della sua inconsistente azione amministrativa e si facesse da parte.

Il portavoce m5s Francesco Sapia
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#M5S #TARI #Verità Stellato
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone