English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MAR 7
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
06/07/2020 19:55:07 Tirocinanti Calabresi: In 7000 mila senza garanzie occupazionali     06/07/2020 16:58:07 Cassano Jonio: Riaprono il Museo Nazionale della Sibaride e il Parco Archeologico     06/07/2020 16:53:56 Sull’emergenza sanità in Calabria manifestazione mercoledì 8 luglio     05/07/2020 20:29:28 Trebisacce: Consiglio comunale congiunto con i Comuni contigui per eventuale fusione o associazione     05/07/2020 18:10:55 Regione: Guccione (Pd) denuncia il flop degli impianti di Lorica  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Carenza di personale nell’ospedale Corigliano - Rossano, interviene il M5S
 martedì 12 luglio 2016 18:06
Carenza di personale nell’ospedale Corigliano - Rossano, interviene il M5S «La carenza di personale nell’ospedale di Rossano-Corigliano è alla base dell’emergenza che ha portato la direzione dell’Asp di Cosenza a incontrare le organizzazioni sindacali per rimodulare l’offerta sanitaria in estate». Lo ricordano la deputata m5s Dalila Nesci e il consigliere comunale 5 stelle di Corigliano (Cs), Francesco Sapia. «Il problema vero – aggiungono i due esponenti 5 stelle – è cronico. Non possiamo osservare solo i nuovi assetti dei servizi per i mesi di luglio e agosto. Dobbiamo guardare, invece, al fatto che il personale sanitario è dal 2010 ridotto all’osso. Da allora sono andati via più di 4000 sanitari in tutta la Calabria. Partiranno nostre denunce a raffica, se proseguirà il rinvio delle assunzioni necessarie e a tempo indeterminato, finora permesso da un vergognoso scaricabarile negli uffici. Né si hanno risposte, al momento, sull’utilizzo proficuo di eventuali imboscati». «Non sappiamo – incalzano i 5 stelle – quale sia l’utilità effettiva del commissariamento nella sanità regionale, se non sono nemmeno garantiti i livelli essenziali d’assistenza, trovata che legittima il pareggio di bilancio nella Carta costituzionale, contrario alla tutela piena del diritto fondamentale alla salute». «Non possiamo più sopportare – attaccano i due 5 stelle – la sufficienza e l’irresponsabilità con cui qui vengono gestiti i servizi sanitari, né la confusione permanente sulle funzioni commissariali e regionali, che determina scelte folli sulla rete ospedaliera, sprechi e inefficienze incontrollate». «La speranza – concludono Nesci e Sapia – è che i sindaci si uniscano alla nostra lotta, al di là delle appartenenze».

Dalila Nesci m5s Camera
Francesco Sapia m5s Corigliano
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#M5S #Ospedali #Personali #Corigliano-Rossano
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone