English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
DOM 31
MAGGIO
 
jonio
Breaking
Jonio
30/05/2020 19:01:59 Emergenza Covid 19 ItaliaTorna a crescere il numero di vittime quotidiane legate al coronavirus, a causa dell’aumento dei morti in Lombardia,      30/05/2020 18:02:16 Mandatoriccio: I Carabinieri Forestali sequestrano uno stabilimento balneare     30/05/2020 17:49:08 Sanità: Guccione (Pd) “Sulla situazione economica dell’Asp di Cosenza emerge una situazione preoccupante“     30/05/2020 17:45:18 Regione: Sarà convocato un consiglio regionale per rivedere la legge sui vitalizi     30/05/2020 17:42:01 Cadono i divieti di spostamento, l’Italia riapre. Santelli “fiduciosa per l’estate”  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

AGGRESSIONE VIGILE, COMUNE SI COSTITUIRÀ PARTE CIVILE
SINDACO SODDISFATTO PER ARRESTO RESPONSABILE
 lunedì 16 maggio 2016 19:19
AGGRESSIONE VIGILE, COMUNE SI COSTITUIRÀ PARTE CIVILE Ordinanza di custodia cautelare per l’aggressore del vigile urbano PIRAINO. Il Sindaco Giuseppe GERACI esprime soddisfazione per le operazioni condotte dalle forze dell’ordine che hanno portato all’arresto del responsabile. L’Amministrazione Comunale si costituirà parte civile nell’instaurando processo penale.



Il Primo Cittadino plaude al lavoro della magistratura e delle forze dell’ordine per aver dato un tempestivo segnale di presenza su quanto accaduto e rinnova la solidarietà al vigile PIRAINO e al corpo della Polizia Municipale guidato dal comandante Francesco FIORE, impegnato, nonostante la carenza di personale, a mantenere l’ordine, a garantire la legalità.
L’auspicio – dichiara GERACI – è che un simile provvedimento possa essere da esempio per quanti preferiscono al rispetto delle regole e della civile convivenza, maleducazione e violenza.

I FATTI: Nello scorso mese di aprile, il vigile Vincenzo PIRAINO si trovava in servizio di pattuglia, insieme all’agente della polizia municipale Natalia BASILE, in contrada Cantinella. All’altezza del bivio notavano un’auto parcheggiata che ostacolava il regolare transito delle macchine. Ne sollecitavano, quindi, lo spostamento. Il proprietario dell’autovettura, affacciandosi dal bar dove si era recato, chiedeva di pazientare per qualche minuto: il tempo di un caffè e avrebbe spostato il mezzo. All’uscita dal bar, l’uomo dirigendosi verso il vigile e inveendo contro la sua persona, lo colpiva al viso. Ha tentato poi di investirlo con l’auto, prima di darsi alla fuga. Il vigile urbano ha sporto formale denuncia presso la Procura della Repubblica di Castrovillari e presso la locale stazione dei Carabinieri per l’aggressione ricevuta.

(Fonte MONTESANTO Sas Comunicazione & Lobbying).
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#Comune #Aggressione #Vigile #Parte Civile #Geraci
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone