English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
LUN 24
FEBBRAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
23/02/2020 11:47:37 Cariati: Educazione al patrimonio culturale, l’’IC Cariati incontra lo storico Liguori     22/02/2020 19:51:27 Calcio: Risultati e marcatori degli anticipi di oggi nei vari campionati dilettantistici regionali     22/02/2020 17:25:47 Nuovi fondi e strategie per la forestazione     22/02/2020 17:11:08 Cariati: Dichiarazione del sindaco Greco contro i rappresentanti della opposizione     22/02/2020 15:50:01 Sanità: Emergenza coronavirus la Regione attiva le misure del caso  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Ridotta pena al giovane che uccise Fabiana Luzzi
 giovedì 18 dicembre 2014 10:32
Ridotta pena al giovane che uccise Fabiana Luzzi La sezione minori della Corte d’appello di Catanzaro ha ridotto da 22 a 18 anni la condanna inflitta in primo grado a Davide Morrone, il diciottenne che nel maggio del 2013 uccise a Corigliano la fidanzata sedicenne, Fabiana Luzzi, bruciandone il corpo quando era ancora viva. I giudici hanno riconosciuto la seminfermità mentale dell’imputato, escludendo al contempo l’aggravante della premeditazione. La richiesta di seminfermità mentale, in primo grado, era stata rigettata.
Articolo letto 1106 volte     ANSA
Visualizza in pdf
 
 
 
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone