English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MAR 29
SETTEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
16/09/2020 17:28:30 Arriva la replica della dirigente scolastica Anna Bruno dell’I.t.c.g.t. / liceo “G.B. Falcone” di Acri     12/09/2020 18:49:31 Habemus Papam, nominato il nuovo Direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide     11/09/2020 11:50:21 San Demetrio Corone: Dieci proposte per un Pd controcorrente     07/09/2020 17:16:21 Acri: Anna Bruno è la nuova Dirigente dell’Istituto “Falcone“     06/09/2020 18:16:21 Nicola Pepe, il vincitore di “Hell’s Kitchen Italia” omaggia la Calabria con il nostro cibo tipico  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

CASO SIINARDI: SÌ CHIEDE CHIAREZZA
 mercoledì 20 aprile 2016 13:10
CASO SIINARDI: SÌ CHIEDE CHIAREZZA E’ giunto il momento che l’Amministrazione Comunale, Sindaco in testa, spieghi alla Città e a noi che ne siamo i rappresentanti, cosa c’è di vero nelle esternazioni diffuse lunedì all’opinione pubblica dall’ex Assessore, dott. Enzo Claudio Gaspare Siinardi. Non è la prima volta che l’ex Responsabile del Settore Finanziario dell’Ente ed ex Assessore, punta l’indice contro il modus operandi dell’attuale Esecutivo.

Addirittura nella missiva ultima, inviata a ben 21 destinatari diversi, tra i quali noi Consiglieri Comunali, il dott. Siinardi ritiene che la denuncia in essa contenuta sia di tale gravità da investire Autorità quali i ministri Padoan e Alfano,i massimi responsabili della Ragioneria Generale dello Stato e della Corte dei Conti e poi Guardia di Finanza, Anticorruzione, Magistratura e Prefetto. Noi non sappiamo se quello che sostiene il dott. Siinardi nella nota risponda al vero oppure no, però è necessario capire, è necessario che il Sindaco Geraci spieghi a noi ed alla Città come stanno realmente le cose. Riteniamo che sia giunto il tempo che in maniera sostanziale e tangibile l’Amministrazione Comunale dimostri di avere posto in essere una condotta corretta e conforme alle procedure richieste dalla legge. Tutto ciò, lo ripetiamo, è un atto dovuto nei confronti della trasparenza e della democrazia che deve contraddistinguere l’operato degli amministratori pubblici. Adesso noi ci aspettiamo che già oggi il Presidente del Consiglio Comunale ed il Sindaco, convochino la conferenza dei capigruppo al fine di decidere la data per riunire il Consiglio Comunale, nel corso del quale dibattere l’argomento. Se ciò non avverrà come consiglieri di opposizione protocolleremo una richiesta di convocazione dell’Assise comunale. Sindaco, Presidente Magno e Amministrazione Comunale una cosa sia ben chiara: questa volta non saremo disposti ad accettare il vostro silenzio, perché la Città ha il diritto di conoscere come stanno realmente le cose, tutto ciò per porre fine a tutta questa ridda di voci che sta minando la vita amministrativa del nostro Comune.
Infine non accetteremo di parlarci tramite comunicati stampa, riteniamo che in una fase delicata come quella attuale sia necessario il confronto, affinché ognuno liberamente e con documenti alla mano possa dire la verità su questa vicenda.

I Consiglieri Comunali

Giovanni Spezzano
Carmen Fusaro
Giovanni torchiaro
Elvira Campana
Giorgio Triolo
Francesco Sapia
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#siinardi #opposizione #chiarezza #corigliano #consiglieri
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone